22 - 29 Aprile 2014, Roma. Settimana Mondiale Immunodeficienze Primitive
Autore: Ilaria Vacca,  17 Apr 2014   

Ricorre dal 22 al 29 aprile la Settimana Mondiale dedicata alle Immunodeficienze Primitive, un gruppo di più di 175 patologie nelle quali il sistema immunitario perde totalmente o parte della sua funzionalità. Per promuovere la conoscenza di queste patologie il 22 aprile sono stati liberati centinaia di palloncini rossi nei cieli dai Jeffrey Model Centre presenti in tutto il mondo.
In Italia, a Roma, hanno aderito all’iniziativa i pazienti dell’Associazione Pro ImmunoDeficienze Primitive Italiane, Presidente Michele Del Zotti e i volontari del JMF italiano, guidato dalla professoressa Isabella Quinti, Responsabile del Centro Regionale per le Immunodeficienze Primitive, Azienda Policlinico Umberto I.

Leggi tutto...
 
Sindrome emolitico uremica atipica, confermata la superiorità di eculizumab rispetto alla terapia plasmatica
Autore: Anna Maria Ranzoni,  24 Apr 2014   

L'inizio precoce della terapia è associato a grandi miglioramenti a livello renale

GERMANIA - Le nuove conferme sull'efficacia del anticorpo monoclonale eculizumab per la cura della sindorme emolitico uremica atipica sono state riassunte in una review pubblicata recentemente su Expert Opinion on Orphan Drugs in cui l'autore, il Dr. Vester dell'Università di Duisburg-Essen, ha analizzato la letteratura scientifica e i dati dei più recenti trial clinici. La sindrome emolitico uremica atipica, che si distingue da quella più comune per il fatto di essere una malattia genetica e non causata da agenti esterni, è una rara forma di microangiopatia trombotica, caratterizzata dalla formazione di trombi nei vasi sanguigni che porta solitamente a insufficienza renale grave.

Leggi tutto...
 
Disturbo ADHD: una regolare assunzione di farmaci diminuisce il rischio di incidenti stradali
Autore: Alessia Ciancaleoni Bartoli,  24 Apr 2014   

Secondo uno studio condotto dai ricercatori del Karolinska Institutet (Svezia) e pubblicato su JAMA Psychiatry sarebbe possibile ridurre di circa la metà il numero degli incidenti stradali causati da individui maschi affetti da sindrome ADHD (Sindrome da deficit di attenzione e iperattività), tramite la regolare somministrazione di farmaci. Le persone affette da ADHD, sottoposte trattamento farmacologico, vengono attualmente trattate con farmaci stimolanti del sistema nervoso centrale che, andando ad agire nei centri cerebrali, migliorano l'attenzione e il controllo degli impulsi.

Leggi tutto...
 
Vietnam: primo trapianto pediatrico di rene eseguito dai chirurgi del Bambino Gesù nell'ambito del progetto 'Vespa for children'
Autore: Redazione,  23 Apr 2014   

L'intervento è stato eseguito da vivente, su una bambina di 10 anni, al National Hospital for Pediatrics di Hanoi. Il decorso post operatorio della piccola paziente è positivo.

Si è concluso con successo il primo trapianto di rene da donatore vivente eseguito su una bambina vietnamita di 10 anni al National Hospital for Pediatrics (NHP) di Hanoi, in Vietnam. L'intervento è stato condotto da una équipe di specialisti dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma insieme al personale medico locale. L'intervento chirurgico rientra nelle attività del progetto di cooperazione fra la struttura sanitaria di Hanoi e il Bambino Gesù, sostenuto dal Gruppo Piaggio attraverso la charity Vespa for Children. Il trapianto è stato eseguito il 25 marzo scorso. Il decorso post operatorio della piccola paziente è positivo.

Leggi tutto...
 
Lorenzin, lo schema di Piano NAzionale MAlattie Rare trasmesso alla Conferenza Stato-Regioni
Autore: Redazione,  23 Apr 2014   

Il Ministro della salute Beatrice Lorenzin ha firmato la trasmissione dello schema di Piano nazionale sulle Malattie rare (PNMR) alla Conferenza Stato-Regioni per l'approvazione. "Le persone affette da malattie rare - ha sottolineato Lorenzin - si ritrovano tutte con lo stesso problema , le famiglie si sentono sole e l'assistenza territoriale non e' coordinata in modo uniforme.Credo che in un Paese come il nostro dobbiamo essere in grado di dare risposte anche ai malati di malattie meno conosciute. Questo Piano e' un passo avanti in tal senso".

Leggi tutto...
 
Prevenzione del rigetto dei trapianti: concessa la designazione di farmaco orfano a eculizumab
Autore: Redazione,  24 Apr 2014   

Alexion Pharmaceuticals, Inc. (Nasdaq:ALXN) ha annunciato ieri, 23 aprile, che la Commissione europea ha concesso una designazione di farmaco orfano a Soliris® (eculizumab), un inibitore capostipite del complemento terminale, per la prevenzione del rigetto dei trapianti in seguito al trapianto di organi solidi. Il rigetto può causare gravi danni all'organo trapiantato e rappresenta un ostacolo notevole per il successo del trapianto.

Leggi tutto...
 
Alzheimer: nasce a Napoli il primo ambulatorio pubblico della Campania
Autore: Benedetta Morbelli,  24 Apr 2014   

Presso l'ambulatorio i pazienti affetti da questa patologia potranno effettuare controlli gratuiti, avere diagnosi, valutazioni, supporto psicologico, sottoporsi ad esami in day hospital

Alzheimer: “patologia causata dalla perdita di neuroni in varie zone del cervello. Colpisce sia gli uomini che le donne e la sua frequenza aumenta con l'età, in particolare tra gli ultrasessantenni. La malattia si manifesta con turbe delle funzioni intellettive (memoria a breve termine, orientamento nel tempo e nello spazio, linguaggio, utilizzo degli oggetti, ecc.). Con il tempo si manifesta una progressiva perdita di autonomia”. Proprio per chi è affetto da questa malattia, nasce a Napoli il primo ambulatorio pubblico della Campania integrato per le demenze grazie alla collaborazione tra l’Aima (Associazione italiana malati di Alzheimer), l’Uva (Unità di valutazione Alzheimer dell’ospedale), l’Unità operativa complessa di Neurologia e Stroke dell’ospedale Cto ed i servizi territoriali dell’Asl Napoli 1 Centro, tramite il Servizio di umanizzazione dei percorsi assistenziali.

Leggi tutto...
 
23 aprile 2014, Roma. Immunodeficienze Primitive: ce le spiegano i ricercatori del TIGET
Autore: Ilaria Vacca,  22 Apr 2014   

La Settimana Mondiale delle Immunodeficienze Primitive (WPIW) è una campagna internazionale che ricorre dal 22 al 29 Aprile di ogni anno, che mira a sensibilizzare e migliorare la diagnosi e il trattamento delle Immunodeficienze Primitive.
Mercoledì 23 Aprile 2014, in occasione della IV Settimana Mondiale delle Immunodeficienze Primitive AIP Onlus offre l'opportunità di capire cosa accade dietro le quinte della Ricerca clinica. I ricercatori del TIGET, Istituto San Raffaele Telethon per la Terapia Genica, aprono le porte dei laboratori e ripercorrono insieme ai pazienti e alle famiglie il cammino che ha portato, per la prima volta nel campo della ricerca sulle malattie di origine genetica, a correggere il difetto genetico di alcune forme di immunodeficienza primitiva particolarmente gravi e a comprendere e curare altre malattie genetiche.

Leggi tutto...
 
Citomegalovirus congenito: effettuato uno studio sulla globulina iperimmune per prevenire l'infezione
Autore: Alessia Ciancaleoni Bartoli,  23 Apr 2014   

Sono stati pubblicato su The New England Journal of Medicine i risultati di uno studio di fase II, randomizzato, controllato con placebo e in doppio cieco che ha avuto lo scopo di valutare l'efficacia della globulina iperimmune nella prevenzione dell'infezione congenita da Citomegalovirus. L'infezione congenita da Citomegalovirus umano ( CMV ) è una delle principali cause di morbilità e mortalità. Precedentemente, in uno studio pubblicato nel 2005, la somministrazione di una globulina iperimmune CMV-specifica a donne gravide con infezione primaria da CMV aveva mostrato una riduzione significativa del tasso di trasmissione intrauterina (dal 40 % al 16 %).

Leggi tutto...
 


Pagina 1 di 23

Video storia


"Non riesco più a sorridere, ma vorrei continuare a farlo". La nuova campagna AISLA dedicata alla Sclerosi Laterale Amiotrofica

Orphanet-Newsletter

OrphaNews Europe, il bollettino quindicinale del Comitato dell’Unione Europea di Esperti in Malattie Rare (EUCERD), è ora anche in Italiano, grazie all’impegno di Orphanet Italia, al supporto di Genzyme Italia e alla collaborazione di MediArt promotion. Qui maggiori informazioni.

Segui O.Ma.R anche su

Blog Malattie Rare

Telemeditalia



Informazioni Mediche

Tutte le informazioni presenti nel sito non sostituiscono in alcun modo il giudizio di un medico specialista, l'unico autorizzato ad effettuare una consulenza e ad esprimere un parere medico.

Condividi

Facebook Digg Delicious Stumbleupon Google Bookmarks RSS Feed 

Seguici su...

Seguici su Facebook Facebook