Iscriviti alla Newsletter

Ultimi Tweets

OssMalattieRare
OssMalattieRare Post #ictus , incontri di supporto al paziente e ai familiari. Le persone colpite da ictus e i loro familiari non sempre ricevono un adeguato supporto informativo. L’iniziativa di #AliceItaliaOnlus bit.ly/35mlvl6
2 days ago.
OssMalattieRare
OssMalattieRare Al via la 30° Edizione della maratona @Telethonitalia , la settimana no-stop di sensibilizzazione e raccolta fondi per la ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare. 45510 #Presente bit.ly/2Pij7pU pic.twitter.com/njNPykhgsk
2 days ago.
OssMalattieRare
OssMalattieRare Tante novità per l' @AsMacrodattilia , a cominciare dal nome: “Associazione Italiana Macrodattilia e PROS Onlus” Federica Borgini: “Ci dedicheremo a tutto lo spettro di queste patologie, accomunate da mutazioni somatiche nello stesso gene”. bit.ly/2RKm6Jy
3 days ago.
OssMalattieRare
OssMalattieRare Uno straordinario intervento, il primo di questo tipo in Europa. Un bronco 3D impiantato al @bambinogesu restituisce il respiro a un bimbo di 5 anni. #3DBioprinting bit.ly/2PbkNS1
3 days ago.
OssMalattieRare
OssMalattieRare Sembrava una comune influenza, ma dopo qualche mese e ripetute visite mediche, si è rivelata essere la #malattiapolmonare da micobatteri non tubercolari #NTM La storia di Francesco bit.ly/2t2Z85S
4 days ago.

Sperimentazioni

Aifa e Farmindustria unite per favorire l'applicazione del nuovo regolamento europeo sulle sperimentazioni cliniche. Una normativa che sarà pienamente in vigore solo dal 2018. Procedure in cui i pazienti avranno un ruolo sempre più importante. Da tempo l'Ema – l'Agenzia europea per i medicinali – ha infatti invitato ministeri e agenzie a favorire l'effettiva partecipazione dei pazienti e delle loro associazioni. Oggi, istituzioni e attori del comparto farmaceutico si sono dati appuntamento per partecipare al convegno: “La ricerca clinica parla europeo, la nuova sfida per istituzioni e imprese”. Occasione durante la quale è stato fatto il punto su tutte le principali innovazioni introdotte dal Regolamento europeo 536/2014 sullo sviluppo dei nuovi farmaci.

L'Aifa ha pubblicato un rapporto dettagliato: 139 sperimentazioni riguardano patologie rare

L'Agenzia italiana del farmaco ha pubblicato il “Quattordicesimo Rapporto sulla sperimentazione clinica dei medicinali in Italia”. Un documento molto dettagliato che fotografa con precisione la situazione e fornisce una vasta gamma di dati. Nel settore delle malattie rare le sperimentazioni relative alle fasi di sviluppo dei farmaci sono significativamente più numerose rispetto a quelle di fase IV, come prevedibile, mentre è interessante vedere come le sperimentazioni profit siano in totale il 75% delle sperimentazioni nella categoria della malattie rare, dato che fa sperare nel possibile aumento di domande di registrazione per farmaci mirati a trattare queste patologie.

SVIZZERA – Novartis ha annunciato che, nel corso del 57° meeting annuale dell'American Society of Hematology (5-8 dicembre 2015, Orlando, Florida), ha presentato i dati aggiornati provenienti dal programma di sviluppo di una serie di farmaci che la società sta attualmente sperimentando per il trattamento di diverse tipologie di malattie rare. Particolare evidenza verrà data ai risultati ricavati dalla ricerca di nuove terapie in campo ematologico.

USA - Ultragenyx Pharmaceutical ha preso la decisione, in seguito ad un recente incontro con la Food and Drug Administration (FDA) degli Stati Uniti, di aggiornare il piano di sperimentazione clinica del farmaco triheptanoin (UX007) nel trattamento di pazienti affetti da 'sindrome da deficit di Glut-1' (Glut1-DS), una rara malattia del metabolismo cerebrale dovuta alla mancanza di una proteina di membrana denominata 'trasportatore del glucosio tipo 1' (Glut-1).

USA - Alnylam Pharmaceuticals ha annunciato che i suoi scienziati e collaboratori presenteranno, in occasione del meeting annuale dell'American Society of Hematology (5-8 dicembre 2015, Orlando, Florida), gli ultimi risultati ottenuti dagli studi clinici in corso su ALN-AT3 e ALN-CC5, due farmaci progettati sulla base della tecnica di 'RNA interference' (RNAi) per il trattamento di alcune tipologie di malattie rare. ALN-AT3 è sviluppato da Alnylam in collaborazione con Genzyme.

USA - Un recente studio pubblicato sulla rivista Chest  ha mostrato i significativi miglioramenti dei pazienti con ipertensione polmonare associata a sarcoidosi in forma grave, a seguito della terapia a lungo termine a base di prostaciclina somministrata per via endovenosa o sottocutanea.
Lo studio, condotto presso l'Università di Chigago, ha indagato l'efficacia della terapia a base di prostaciclina attraverso uno studio retrospettivo, analizzando i dati di 46 pazienti con sarcoidosi, dei quali 26 con la malattia associata a ipertensione polmonare. Dei pazienti analizzati, 13 erano stati trattati con prostaciclina in monoterapia o in combinazione con farmaci vasodilatatori per via orale.

Una malattia rara non adeguatamente trattata può trasformarsi in un lungo – e, purtroppo, a volte fatale – calvario per i pazienti che, all’improvviso, si ritrovano a dover fare i conti con un’entità oscura, definita da nomi mai sentiti e spesso impronunciabili ma presente quotidianamente con sintomi fastidiosi e invalidanti che hanno un pesante impatto sulla qualità di vita. L’individuazione della corretta terapia passa attraverso le lunghe attese negli ospedali e nei centri specializzati, dove ci si sottopone ad una sequela di esami ancora più complicati da comprendere e ricordare ma dai quali ci si attende un responso chiaro, sulla base del quale iniziare il trattamento che porti all’attenuazione dei sintomi.



GUIDA alle ESENZIONI per le MALATTIE RARE (2019)

Malattie rare, GUIDA alle esenzioni

Con l'entrata in vigore dei nuovi LEA (15 settembre 2017) è stato aggiornato l’elenco delle malattie rare esenti.

OMaR (Osservatorio Malattie Rare), in collaborazione con Orphanet-Italia, ha realizzato una vera e propria Guida alle nuove esenzioni, ora aggiornata al 2019, con l'elenco ragionato dei nuovi codici, la lista completa di tutte le patologie esenti, le indicazioni su come ottenere l’esenzione e molto altro.

Clicca QUI per scaricare gratuitamente la Guida (aggiornata ad aprile 2019).

 

Multichannel Project Partner

logo fablab

La partnership OMaR/CGM fablab ha come obiettivo l'ideazione e realizzazione di progetti di comunicazione, rivolti a pazienti, medici e farmacisti, che uniscano la competenza scientifica specializzata di OMaR agli esclusivi canali digitali di CGM.

 


News



© Osservatorio Malattie Rare 2015 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Testata giornalistica iscritta al ROC, n.20188, ai sensi dell'art.16 L.62/2001 | Testata registrata presso il Tribunale di Roma - 296/2011 - 4 Ottobre
Direttore Responsabile: Ilaria Ciancaleoni Bartoli - Via Varese, 46 - 00185 Roma | P.iva 02991370541


Website by Digitest | Hosting ServerPlan



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni