Ipofosfatemia

Iscriviti alla Newsletter

Ultimi Tweets

OssMalattieRare
OssMalattieRare Buone notizie dall'Indianapolis (U.S.A.) per l' ultra-rara iperossaluria secondaria. Il farmaco sperimentale ALLN-177 è efficace e tollerabile in Fase II. Tutti i dettagli qui: bit.ly/33HUOqz pic.twitter.com/RtrAIqwj34
About 5 hours ago.
OssMalattieRare
OssMalattieRare Una nuova arma terapeutica, innovativa anche nel pagamento: si paga solo se la terapia funziona, “payment at result”. La prima terapia Car-T contro alcuni tumori del sangue. #CARt #Leucemia #Linfoma bit.ly/2N0FmjA pic.twitter.com/KJdYXSMJ1C
4 days ago.
OssMalattieRare
OssMalattieRare Mondo CHARGE, l’Associazione nata poco più di un anno fa e che si impegna a migliorare l'assistenza dei bambini colpiti dalla malattia. #CHARGEsyndrome #RareDisease bit.ly/33jCsvX pic.twitter.com/nVjbJvcj8c
11 days ago.
OssMalattieRare
OssMalattieRare L'aggettivo “intermittente” non è così appropriato per la #porfiria acuta. Secondo uno studio, i pazienti manifestano quotidianamente i sintomi. #RareDisease #Porphyria bit.ly/2KB5QVZ pic.twitter.com/DAmjD7V61M
12 days ago.
OssMalattieRare
OssMalattieRare Convegno “Alcol, sostanze psicoattive e gravidanza: un’alleanza tra cultura, tutela e diritti” dell’Associazione #AIDEFAD 23 settembre Roma bit.ly/2YLEgKL pic.twitter.com/WDUZ1k8U2j
13 days ago.

SHANGHAI (CINA) – L’incidenza e la prevalenza della sindrome di Sjögren variano ampiamente in tutto il mondo, e gli studi epidemiologici sono fondamentali per descrivere l’onere della società e del sistema sanitario pubblico e per mettere in luce l’eziologia. Uno studio cinese pubblicato sulla rivista Annals of the Rheumatic Diseases ha condotto una revisione sistematica dell’epidemiologia per valutare i tassi di prevalenza e di incidenza, e per indagare su eventuali variazioni geografiche.

Una ricerca nella letteratura di PubMed ed Embase, aggiornata al 22 ottobre 2013, è stata eseguita per identificare tutti i rapporti pubblicati sull’epidemiologia. La ricerca ha prodotto 1880 citazioni relative; solo 21 di queste, però, soddisfacevano i criteri di inclusione. L’incidenza era di 0,692 casi su 10.000 persone l’anno, mentre la prevalenza globale era di 6,082 casi su 10.000 abitanti, e di 4,303 casi su 10.000 considerando solo gli studi di popolazione. Il rapporto tra femmine e maschi nei dati di incidenza era di 9,15, mentre nei dati di prevalenza era di 10,72; l’età media complessiva dei pazienti era di 56,16 anni.

 

Se invece si considera solo lo scenario europeo, ricordiamo che una malattia è considerata rara quando colpisce non più di 5 persone ogni 10.000 abitanti. Undici studi europei hanno dato un tasso di prevalenza di 7,122 casi su 10.000 abitanti: sulla base di questi dati – sottolineano gli autori – la sindrome di Sjögren potrebbe non essere una malattia rara in Europa. Ma il tasso di prevalenza scaturito dagli studi europei di popolazione è di 4,547 casi su 10.000 persone, e se si comprendono solo gli studi di popolazione con l’utilizzo dei criteri AECG 2002 (American-European Consensus Group), il tasso di prevalenza è di 4,899 casi su 10.000. A causa dell’elevata precisione degli studi di popolazione, tutti questi risultati suggeriscono che la sindrome di Sjögren, in Europa, sia una malattia rara.

Articoli correlati



GUIDA alle ESENZIONI per le MALATTIE RARE (2019)

Malattie rare, GUIDA alle esenzioni

Con l'entrata in vigore dei nuovi LEA (15 settembre 2017) è stato aggiornato l’elenco delle malattie rare esenti.

OMaR (Osservatorio Malattie Rare), in collaborazione con Orphanet-Italia, ha realizzato una vera e propria Guida alle nuove esenzioni, ora aggiornata al 2019, con l'elenco ragionato dei nuovi codici, la lista completa di tutte le patologie esenti, le indicazioni su come ottenere l’esenzione e molto altro.

Clicca QUI per scaricare gratuitamente la Guida (aggiornata ad aprile 2019).

 


News



© Osservatorio Malattie Rare 2015 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Testata giornalistica iscritta al ROC, n.20188, ai sensi dell'art.16 L.62/2001 | Testata registrata presso il Tribunale di Roma - 296/2011 - 4 Ottobre
Direttore Responsabile: Ilaria Ciancaleoni Bartoli - Via Varese, 46 - 00185 Roma | P.iva 02991370541


Website by Digitest | Hosting ServerPlan



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni