Senatrice Maria RizzottiLa parlamentare sposa le richieste fatte dai pazienti e annuncia la presentazione di una mozione

Arrivano le prime adesioni all’Appello al futuro Ministro della Sanità lanciato dall’Alleanza Malattie Rare (AMR) alla vigilia delle elezioni. Dopo l’allora deputata ed oggi senatrice Paola Binetti, che aveva subito aderito oggi a far proprie le richieste delle persone affette da malattie e tumori rari, oggi è stata la Senatrice di Forza Italia Maria Rizzotti a sottoscrivere l'appello, annunciando anche l’intenzione di presentare al più presto una mozione.

Condivido la necessità e l'urgenza di un nuovo piano nazionale per le malattie rare e presenterò presto una mozione in tal senso”, fa sapere la Senatrice, che nella scorsa legislatura era vicepresidente della Commissione Sanità. “Le richieste, che il tavolo permanente dell'Alleanza Malattie Rare ha deciso di segnalare al prossimo Ministro della Salute, vanno nella direzione che ho sempre auspicato. E' necessario, infatti, prevedere nel nuovo piano la piena applicazione sul territorio e l'ampliamento delle esenzioni per i pazienti, una capillare e uniforme assistenza domiciliare, l'aiuto concreto per lo sviluppo della ricerca in un ambito che comprende più di settemila malattie, ma anche un'efficace 'de-burocratizzazione' che favorisca la possibilità di usufruire dei propri diritti e rimuova gli ostacoli”.



News



© Osservatorio Malattie Rare 2015 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Testata giornalistica iscritta al ROC, n.20188, ai sensi dell'art.16 L.62/2001 | Testata registrata presso il Tribunale di Roma - 296/2011 - 4 Ottobre
Direttore Responsabile: Ilaria Ciancaleoni Bartoli - Via Amedeo Cencelli, 59 - 00177 Roma | Piva 02991370541


Website by Digitest | Hosting ServerPlan



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni