USA – La casa farmaceutica Shire ha annunciato di aver portato a termine l'acquisto della società Dyax Corp grazie ad una transazione in contanti di circa 5,9 miliardi di dollari, una cifra risultante dal pagamento di 37,30 dollari per ogni azione di Dyax. Shire contribuirà con l'ulteriore versamento di 646 milioni di dollari nel caso di un'eventuale approvazione del farmaco sperimentale DX-2930, sviluppato da Dyax per la prevenzione degli attacchi di angioedema ereditario (HAE).

Con questa operazione commerciale e la conseguente aggiunta di prodotti come Kalbitor e DX-2930 al proprio portafoglio di terapie per l'HAE, Shire intende consolidare la sua posizione di leader mondiale nel settore delle malattie rare. DX-2930 ha già ottenuto positivi risultati di sicurezza ed efficacia in un recente studio clinico di Fase Ib condotto su pazienti affetti da angioedema ereditario.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il comunicato stampa aziendale.

Sportello legale

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

BufalaVirus: le false notizie su COVID-19

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Premio OMaR 2020 - Instant book

Premio OMaR 2020 - Instant book

Sulle proprie gambe: racconti di XLH e rachitismo ipofosfatemico

Sulle proprie gambe: racconti di XLH e rachitismo ipofosfatemico

Partner Scientifici



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni