Grazie al supporto dell’azienda è stato attivato il primo servizio di supporto psicologico ai pazienti.
L’intervista a Francesco Scopesi di Shire Italia Spa

Shire, azienda biofarmaceutica operante a livello mondiale, è ancorata all’obiettivo di rendere possibile una vita migliore alle persone affette da patologie che alterano la qualità di vita. Dopo aver lanciato nei mesi scorsi la somministrazione domiciliare della terapia enzimatica sostitutiva (ERT) adesso sostiene due servizi innovativi a supporto del disagio psicologico dei pazienti con Malattie da Accumulo Lisosomiale e Angioedema Ereditario. Abbiamo chiesto al General Manager di Shire Italia quali sono le motivazioni che  hanno spinto l'azienda a prendere questo impegno.


“La principale motivazione a rendere operativo un Servizio di Sostegno Psicologico – spiega Francesco Scopesi Vice Presidente & General Manager, Shire Italia S.p.A. -  deriva dalla consapevolezza dei gravi problemi che affliggono sia i pazienti che le loro famiglie. Persone gravate, oltre che dal peso della malattia, da una serie di incombenze a volte drammatiche associate a problemi di tipo logistico, lavorativo ed economico. Sappiamo che questi pazienti e il loro nucleo familiare vivono importanti disagi in diverse sfere della vita quotidiana, in particolare a livello esistenziale e psicologico, disagi per i quali ben poco viene fatto in termini di aiuto concreto. In quest’area terapeutica Shire ha consolidato la propria leadership lanciando il servizio di terapia domiciliare per i pazienti con patologie da accumulo lisosomiale. Forti di questa esperienza e grazie alla creatività e alla collaborazione di Caregiving Italia, abbiamo deciso di impegnarci in questi due innovativi Servizi di Supporto Emotivo e Counselling Psicologico Personalizzato che vanno a riempire un vuoto importante nell’assistenza ai pazienti e ai loro familiari. Shire inizia un percorso di responsabilità sociale volto a capire quali sono le loro esigenze effettive nonché a intervenire indirettamente con una grande attenzione agli aspetti psicologici."

Le Malattie da Accumulo Lisosomiale e l’Angioedema Ereditario sono patologie molto rare e poco conosciute e i pazienti e i loro familiari hanno esigenze specifiche e molto particolari. In questa cornice in che modo Shire e il team di psicologi hanno lavorato insieme per mettere a punto un servizio psicologico effettivamente utile alle specifiche necessità?
Per realizzare questo progetto Shire ha coinvolto le migliori competenze al proprio interno e in ambito esterno, grazie alla collaborazione di Caregiving Italia. L’idea di creare un servizio di sostegno psicologico è cresciuta nei mesi fino a trasformarsi in un progetto molto articolato, con una strutturazione definitiva importante, per la quale ci siamo avvalsi del lavoro di medici specialisti e psicologi esperti e formati nel campo delle Malattie da Accumulo Lisosomiale.

Per ulteriori informazioni su Servizio di Supporto psicologico clicca qui.

 

 Sportello legale OMaR

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

Speciale Vaccino Covid-19

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Invalidità civile e Legge 104, tutti i diritti dei malati rari

Invalidità civile e Legge 104, tutti i diritti dei malati rari

Guida alle esenzioni per le malattie rare

Malattie rare - Guida alle nuove esenzioni

Partner Scientifici



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni