La National Organization for Rare Disorders Americana premia il farmaco tefeglutide per iniezione, appena approvato negli USA

USA – Il farmaco tededeglutide per iniezione (commercializzato con il nome Gattex) è stato approvato dall’FDA statunitense per il trattamento dei pazienti adulti con sindrome da intestino corto, un raro e invalidante disturbo gastrointestinale. L’azienda produttrice, NPS Pharmaceuticals, Inc, ha ottenuto un riconoscimento ufficiale del NORD (National Organization for Rare Disorders), per aver sviluppato un trattamento innovativo in grado di migliorare la condizione di una patologia rara.


La premiazione si è svolta in occasione del trentesimo anniversario della promulgazione dell’ Orphan Drug Act e la costituzione del NORD.

"Siamo onorati di essere riconosciuti da NORD e orgogliosi di aver contribuito a migliorare significativamente la vita dei pazienti affetti da sindrome dell'intestino corto", ha detto Francois Nader, MD, presidente e chief executive officer di NPS Pharmaceuticals.

Sportello legale

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

BufalaVirus: le false notizie su COVID-19

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Invalidità civile e Legge 104, tutti i diritti dei malati rari

Invalidità civile e Legge 104, tutti i diritti dei malati rari

Gli Equilibristi. Come i Rare Sibling vivono le malattie rare

Gli Equilibristi. Come i Rare Sibling vivono le malattie rare

Partner Scientifici



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni