Servizio di trasporto UILDM

La cifra permetterà di finanziare un anno di trasporto attrezzato per persone con disabilità

Padova – La Giornata Nazionale UILDM si è conclusa con un grande traguardo: sono stati distribuiti 150.000 euro in buoni carburante per potenziare i servizi di trasporto attrezzato per le persone con disabilità. La cifra permetterà di finanziare un anno di trasporto per soci e utenti UILDM, per un totale di 1.100.000 km che verranno percorsi dai mezzi delle Sezioni UILDM che offrono questo tipo di servizio.

UILDM è consapevole di quanto il diritto alla mobilità insieme alla libertà di movimento siano aspetti fondamentali della vita di ognuno. Mobilità come fondamento su cui costruire l’accesso ai servizi, in particolare il diritto alla cura e alle prestazioni medico-sanitarie, la possibilità di lavorare, di studiare, praticare uno sport e vivere una vita di relazione. Per le persone con malattie neuromuscolari sono mete difficili da raggiungere, messe in discussione dalle barriere architettoniche e difficoltà quotidiane. Una condizione che si è notevolmente inasprita con la pandemia di COVID-19 e a seguito del conflitto in Ucraina.

Dal 17 al 23 ottobre, la Giornata Nazionale ha raccontato l’impegno di UILDM che ogni giorno garantisce, attraverso le sue 66 Sezioni locali, servizi che aiutano ad assicurare il diritto alla salute e all’inclusione sociale. Con l’obiettivo di sostenere progetto “E.RE. – Esistenze Resilienti”, ha dato l’avvio a tre attività specifiche, che rappresentano i pilastri dell’azione di UILDM.

Oltre al potenziamento del trasporto attrezzato, è attivo dal 17 ottobre il servizio UILDM Risponde, attraverso il quale l’Associazione intende fornire oltre mille ore di consulenza medica e/o sociale-legislativa in tema di malattie neuromuscolari e disabilità.

Il 25 novembre partirà ufficialmente il percorso formativo, strutturato in tre incontri di formazione in ambito sociale e legislativo (due webinar di aggiornamento medico sulle malattie neuromuscolari e un corso ECM) e dedicato a volontari, famiglie, caregiver e personale sanitario. Il primo incontro, a cura del Gruppo Donne UILDM, affronterà il tema della violenza contro le donne con disabilità e come affrontarla.

È ancora possibile ordinare il caffè di UILDM, contenuto in una latta illustrata da Fabio Magnasciuttti, a fronte di un’offerta minima di 10 euro. Il caffè, accompagnato da una confezione di deliziosi biscotti krumiri, è disponibile online o nelle Sezioni UILDM locali.

Seguici sui Social

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Sportello Legale OMaR

Tutti i diritti dei talassemici

Le nostre pubblicazioni

Malattie rare e sibling

30 giorni sanità

Speciale Testo Unico Malattie Rare

Guida alle esenzioni per le malattie rare

Con il contributo non condizionante di

Partner Scientifici

Media Partner


Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni