Disabilità

La somma è stata assegnata al Fondo per l’Inclusione delle persone con disabilità

La presidenza del Consiglio dei Ministri ha messo a disposizione della Regione Umbria 900mila euro che saranno ripartiti secondo un duplice obiettivo: da un lato, serviranno ai comuni per riqualificare e realizzare ex novo infrastrutture e servizi. Dall’altra parte, sarà avviato uno studio per verificare gli effetti della pandemia di COVID-19 sulla vita delle persone disabili e delle loro relative famiglie.

A darne notizia è Luca Coletto, assessore regionale alla Sanità “Dalla ripartizione delle risorse afferenti al Fondo per l'inclusione delle persone con disabilità per l'anno 2021 sono stati assegnati alla Regione Umbria 900mila euro. L’obiettivo è finanziare interventi per favorire l'inclusione delle persone con disabilità attraverso la realizzazione o la riqualificazione di infrastrutture, anche per le attività ludico-sportive, la riqualificazione di strutture semiresidenziali, l'organizzazione di servizi di sostegno, nonché di servizi per l'inclusione lavorativa e sportiva. La Regione inviterà i Comuni capofila di Zone sociali a proporre i loro interventi.”

Saranno dunque i Comuni a gestire i fondi, con modalità attualmente non rese note.

“La riduzione delle relazioni sociali, l'interruzione delle routine quotidiane e dei servizi hanno avuto un grande impatto sulla vita e sul benessere delle persone con disabilità e delle loro famiglie”, conclude Coletto. “Ne discende quindi la necessità di promuoverne e sostenerne, in maniera più incisiva, l'inclusione sociale.”

Laddove l’emergenza epidemiologica ha inciso in termini di abitudini e stile di vita e ha costretto ad un adeguamento forzato al cambiamento, il welfare e l’inclusività diventano temi dai quali non si può prescindere, specialmente in un periodo storico come questo, segnato irrimediabilmente dalle disuguaglianze sociali e per il quale si spera che il PNRR possa arrivare a mitigare le difficoltà, specialmente per le categorie più fragili.

Sportello legale OMaR

Speciale Testo Unico Malattie Rare

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

Speciale Vaccino Covid-19

7 Giorni Sanità

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Nico è così

"Nico è così" - Un romanzo che dà voce ai giovani con emofilia

Partner Scientifici

Media Partner



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni