Ospedale Pediatrico Bambino Gesù

L’Ospedale aderisce all'iniziativa lanciata dai Network europei per l’assistenza sanitaria ai bambini con gravi patologie rare

L’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù risponde all’appello lanciato dalle Reti ERN europee per offrire consulenze specialistiche e assistenza sanitaria ai bambini ucraini con gravi malattie rare che non possono ricevere le cure necessarie nel loro Paese di origine a causa del conflitto.

L’Ospedale Pediatrico della Santa Sede, che fa parte di 20 Reti ERN su 24 totali, ha dato la propria disponibilità a fornire indicazioni sia diagnostiche che terapeutiche da remoto/a distanza e anche ad accogliere piccoli pazienti affetti da tutte le specialità rare e ultra-rare che verranno via via segnalati dal Network europeo.

Le ERN, Reti di Riferimento Europee per le malattie rare, per fronteggiare l’emergenza internazionale hanno predisposto un nuovo sito web che sarà il punto di contatto e di informazione per le Istituzioni, per l’Organizzazione Mondiale della Sanità e per gli operatori sanitari di tutta Europa che abbiano bisogno di aiuto per la gestione dei malati rari ucraini.

Nel sito è disponibile anche l’elenco delle strutture sanitarie che aderiscono alle Reti ERN, tra cui il Bambino Gesù, pronte a fornire supporto specialistico per la diagnosi, la cura, la consulenza e l’accoglienza dei pazienti dall’Ucraina.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni