Visualizza

L’intervista-video a Sergio Lai, vicepresidente e general manager di Sobi Italia, in occasione della settima edizione del Premio OMaR

“Riteniamo che per aiutare i pazienti affetti da malattie rare serva un impegno non solo tradizionale e farmacologico, ma anche sociale e divulgativo: dobbiamo diffondere il concetto di diversità e di rarità al di fuori del mondo ristretto dei pazienti e di chi se ne occupa”, ha affermato Sergio Lai, vicepresidente e general manager di Sobi Italia, Grecia, Cipro e Malta, in occasione del VII Premio OMaR per la Comunicazione sulle Malattie e i Tumori Rari.

“In Italia sono circa due milioni le persone affette da una delle 8000 patologie rare classificate fino ad ora. Purtroppo, solo il 5-10% di esse trova oggi un’opzione farmacologica adeguata”, ha spiegato Lai. “L’impegno di SOBI è continuare a lavorare duramente per cercare di trovare nuove terapie per la cura di queste malattie, a volte estremamente rare, che riguardano pochissimi pazienti, i ‘nostri’ pazienti”.

L’azienda farmaceutica svedese Sobi (Swedish Orphan Biovitrum) ha deciso di puntare tutto sulle malattie rare. “Recentemente abbiamo aggiunto al nostro logo le parole “rare strength”, “forza rara”, proprio per dimostrare questo impegno esclusivo da parte dell’azienda, e anche per ribadire la natura ‘rara e diversa’ del contributo che Sobi vuole dare al trattamento di queste malattie”, ha sottolineato Sergio Lai. “Vogliamo dare un supporto, non solo farmacologico, ai pazienti e a chi si occupa di loro, e aumentare la conoscenza e la consapevolezza di queste patologie. È quello che abbiamo fatto con “B-Side, spettacolo teatrale prodotto da Banda Sciapó, per far conoscere all’Italia il mondo dell’emofilia B, o con “L’elefante blu, favola illustrata che aiuta grandi e bambini a parlare di malattie metaboliche ereditarie. Questo è l’impegno che noi portiamo avanti tutti i giorni, sia in ambito farmacologico - fortemente impegnati a trovare delle soluzioni - ma anche, e soprattutto, in ambito sociale, per migliorare la vita dei professionisti sanitari, dei pazienti e delle loro famiglie”.

Scarica l’Instant book della VII edizione del Premio OMaR per la Comunicazione sulle Malattie e i Tumori Rari.

 Sportello legale OMaR

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

Speciale Vaccino Covid-19

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Invalidità civile e Legge 104, tutti i diritti dei malati rari

Invalidità civile e Legge 104, tutti i diritti dei malati rari

Guida alle esenzioni per le malattie rare

Malattie rare - Guida alle nuove esenzioni

Partner Scientifici



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni