Roma - Il professor Giovanni Scambia è il Direttore Scientifico della Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli – IRCCS di Roma. Ad averlo nominato, su proposta del Presidente della Fondazione dottor Giovanni Raimondi, è stato il Consiglio di Amministrazione, riunitosi lo scorso venerdì 16 marzo.

Nei giorni scorsi, la Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli di Roma ha ottenuto il riconoscimento del carattere di Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (IRCCS) per le discipline di "Medicina personalizzata" e "Biotecnologie innovative", con decreto del Ministro della Salute Beatrice Lorenzin.

Il professor Giovanni Scambia è Ordinario di Ginecologia e Ostetricia presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore e Direttore del Polo Scienze della Salute della Donna e del Bambino della Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli. È membro del Consiglio Superiore di Sanità e Presidente della Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia (SIGO). Nel 1983 consegue la laurea in Medicina e Chirurgia presso l'Università Cattolica. Specialista in Ginecologia e Ostetricia, il professor Scambia è membro della Società Italiana di Ginecologia Oncologica, della Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia, dell'European Society of Gynecologic Oncology, dell'E.O.R.T. Gynecologic Cancer Coop. Group e dell'International Gynecological Cancer Society. È autore di oltre 750 pubblicazioni scientifiche.

Di recente, il professor Scambia ha presieduto, insieme al professor Fabio Pacelli, il congresso 'Peritoneal carcinomatosis: state of the art and future prospects', tenutosi lo scorso venerdì 26 gennaio, presso l’Aula Brasca della Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli di Roma.

Sportello legale

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

BufalaVirus: le false notizie su COVID-19

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Premio OMaR 2020 - Instant book

Premio OMaR 2020 - Instant book

Sulle proprie gambe: racconti di XLH e rachitismo ipofosfatemico

Sulle proprie gambe: racconti di XLH e rachitismo ipofosfatemico

Partner Scientifici



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni