L’intervento di Carlo Giacobini (Handylex) nel corso del secondo incontro “SMAspace”

In occasione del secondo appuntamento targato “SMAspace”, il ciclo di incontri virtuali dedicato all’atrofia muscolare spinale (SMA) e promosso da Osservatorio Malattie Rare e Famiglie SMA, Carlo Giacobini, consulente fiscale presso Handylex, ha illustrato i principali provvedimenti presi dal Governo italiano in questo periodo di emergenza Coronavirus, soffermandosi sulle decisioni politiche che hanno avuto un impatto significativo sulle persone con disabilità, soprattutto minorenni, e sulle loro famiglie.

La pandemia di COVID-19 ha sicuramente modificato la quotidianità di tutti noi, ma in modo particolare quella delle famiglie con bambini in età scolastica. “In marzo, il Governo ha preso delle decisioni e alcune hanno impattato ancora di più sulle persone con disabilità, sui minori con disabilità e sulle famiglie con persone disabili”, spiega Giacobini. “Uno dei temi che interessano di più è quello della scuola: dall’inizio di marzo sono state chiuse le scuole, ma anche i centri diurni, gli istituti di riabilitazione e tutti quei luoghi che danno supporto quotidiano alle famiglie”. La scuola, infatti, oltre ad essere un momento indispensabile di formazione, inclusione e condivisione per i ragazzi che la frequentano, rappresenta anche un importante sostegno per la famiglia, che ha così modo e tempo di poter svolgere importanti attività quotidiane, come il lavoro. “L’assenza di un supporto pedagogico – sottolinea Giacobini – è una mancanza che è stata particolarmente sentita dalle famiglie con ragazzi disabili, soprattutto da quelle con bambini e adolescenti con problemi cognitivi. Una delle richieste che arriva dalle associazioni di pazienti è quella di rientrare tutti a scuola, in sicurezza e con gli opportuni supporti”.

Per far fronte alle tante difficoltà sorte a causa dell’emergenza COVID-19 e delle conseguenti misure di contenimento virale, il Governo, in questi mesi, ha emanato una serie di provvedimenti a sostegno delle famiglie, soprattutto in ambito lavorativo. Nel corso del suo intervento, Giacobini ha perciò illustrato nei dettagli le principali agevolazioni previste per le persone con disabilità e per i loro familiari, tra le quali l’estensione dei permessi lavorativi e l’istituzione del “Congedo COVID-19”.

L’intervento di Carlo Giacobini è stato registrato durante il secondo appuntamento di “SMAspace”. 

Sportello legale

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

BufalaVirus: le false notizie su COVID-19

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Invalidità civile e Legge 104, tutti i diritti dei malati rari

Invalidità civile e Legge 104, tutti i diritti dei malati rari

Gli Equilibristi. Come i Rare Sibling vivono le malattie rare

Gli Equilibristi. Come i Rare Sibling vivono le malattie rare

Partner Scientifici



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni