Si chiama “Lupo” ed è un personaggio pericoloso, minaccioso per un bambino, ma anche divertente, macilento, sdentato e con la lingua penzolante, che ruba la marmellata. È questo il narratore scelto da Jacopo Casiraghi per il suo libro “Lupo racconta la SMA”, un volume che raccoglie 12 favole sull'atrofia muscolare spinale (SMA), scritte per raccontare gli stati d’animo, le sfide e gli obiettivi di chi vive da vicino la malattia. Jacopo Casiraghi è Responsabile del Servizio di Psicologia del Centro Clinico NeMO di Milano e psicologo dell'Associazione Famiglie SMA Onlus.

“L’idea di un libro di favole nasce, in realtà, da una richiesta delle famiglie”, spiega Casiraghi. “Sono stati i genitori a domandarmi uno strumento per parlare ai propri figli, affetti da SMA, di determinate tematiche, per loro difficili da affrontare. Io avevo consigliato loro di raccontare delle favole ai bambini, perché permettono di parlare di argomenti importanti con un filtro che consente ai bambini di comprenderli in maniera più semplice e anche meno diretta. Le favole le ho scritte io per loro, perché inventarle non è semplice. Lupo prova a raccontare a suo modo 12 tematiche importanti per le persone con la SMA”.

Il libro di favole “Lupo racconta la SMA”, progetto promosso da Biogen in collaborazione con IED Milano, sarà disponibile gratuitamente in Italia dal 23 settembre al 6 ottobre 2019, nei principali punti vendita Feltrinelli.

Sportello legale

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

BufalaVirus: le false notizie su COVID-19

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Premio OMaR - Sito ufficiale

Libro bianco sulla malattia polmonare da micobatteri non tubercolari



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni