La FDA ha dato parere favorevole all'approvazione di N-acetilgalattosammina 6-solfatasi (GALNS) come terapia enzimatica sostitutiva della sindrome di Morquio A. Il trattamento messo a punto dalla ditta farmaceutica Biomarin consiste in un farmaco che verrà commercializzato con il nome di Vimizim.

La sindrome di  Morquio A è una rara malattia da accumulo lisosomiale, conosciuta anche come Mucopolisaccaridosi di Tipo IVA (MPS IVA).
La patologia è causata da un deficit dell’enzima GALNS responsabile di una degradazione difettosa del cheratan solfato e della condroitina 6-solfato, due componenti della cartilagine che, accumulandosi nei lisosomi cellulari, causano danni nello sviluppo osseo.

L'annuncio della terapia enzimatica sostitutiva messa a punto da Biomarin era stato dato circa un anno fa e, il 19 novembre scorso, "Pharmastar" ha dato la notizia del parere positivo rilasciato dall'FDA.

Leggi la notizia completa su "Pharmastar" .

Sportello legale

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

BufalaVirus: le false notizie su COVID-19

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Il valore della cura e dell’assistenza nell’emofilia

Il valore della cura e dell'assistenza nell'emofilia

Sulle proprie gambe: racconti di XLH e rachitismo ipofosfatemico

Sulle proprie gambe: racconti di XLH e rachitismo ipofosfatemico

Partner Scientifici



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni