L’istiocitosi a cellule di Langerhans (ICL) è una patologia rara di causa sconosciuta. Nella malattia sono coinvolte le cellule immunitarie (di Langerhans appunto), che si accumulano in modo anomalo negli organi, provocando l’insorgenza di granulomi e sintomi conseguenti.
Si tratta di una malattia prevalentemente pediatrica, che però può interessare anche gli adulti. Proprio alla gestione dei pazienti adulti è dedicata una recente pubblicazione apparsa su Orphanet Journal of Rare Disease, che propone le prime raccomandazioni redatte da un team internazionale di esperti, tra i quali anche Maurizo Aricò, del Dipartimento di Ematologia Oncologica del Meyer di Firenze.

Il documento riporta informazioni dettagliate su diagnosi e trattamento delle diverse forme sintomatiche della patologia.

Leggi anche: Istiocitosi, la storia di Ornella che ha atteso la diagnosi per 4 anni.

 

Sportello legale

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

BufalaVirus: le false notizie su COVID-19

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Premio OMaR - Sito ufficiale

Libro bianco sulla malattia polmonare da micobatteri non tubercolari



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni