Per i malati di ipertensione arteriosa polmonare (PAH) e ipertensione polmonare tromboembolica cronica (CTEPH) inoperabile o ipertensione polmonare ricorrente o persistente dopo trattamento chirurgico, una nuova opzione terapeutica potrebbe arrivare dagli studi di Fase III, promossi da Bayer, con un nuovo farmaco per via orale entrato nella fase finale di sperimentazione per il trattamento dell’ipertensione arteriosa polmonare e ipertensione polmonare tromboembolica cronica. I risultati degli studi di fase II sono stati pubblicati pochi mesi fa ed è iniziata ora una nuova sperimentazione multicentrica internazionale in soggetti con PAH e CTEPH condotta in 26 paesi; tra questi anche l’Italia.

Si tratta dello studio PATENT, che ha l’obiettivo di dimostrare l’efficacia e la tollerabilità del trattamento in soggetti con PAH, e dello studio CHEST - Chronic Thromboemolitic Pulmonary Hypertensione sGC-Stimulator Trial, che ha l’obiettivo di dimostrare l’efficacia e la tollerabilità del trattamento in soggetti con CTEPH. Per poter accedere allo studio i pazienti dovranno seguire la normale procedura di accesso alle sperimentazioni cliniche, rivolgendosi in primo luogo al proprio medico per valutare la possibilità di rientrare nello studio e per ottenere tutte le informazioni sul trattamento e sulle procedure che verranno effettuate prima di sottoscrivere il consenso informato per la partecipazione alla sperimentazione. Il passaggio attraverso il proprio medico curante è indispensabile per stabilire se il paziente abbia o meno i requisiti necessari per essere arruolato nel trial.
In Italia partecipano i centri di Bologna, Pavia, Roma, Trieste, Milano, Orbassano per lo studio PATENT ed i centri di Pavia e Roma per lo studio CHEST. Maggiori informazioni relative agli studi si possono reperire sul sito dell’Agenzia Italiana del Farmaco dedicato ai trial clinici, in particolare cliccando qui per lo studio PATENT e cliccando qui per lo studio CHEST.

 

Sportello legale

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

BufalaVirus: le false notizie su COVID-19

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Premio OMaR - Sito ufficiale

Libro bianco sulla malattia polmonare da micobatteri non tubercolari



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni