L’ambulatorio sarà attivo tutti i martedì, vi si accede pagando il ticket

Stop al colesterolo, al Policlinico Agostino Gemelli di Roma ora c’è l’ambulatorio per prevenirlo, individuarlo e combatterlo.  Si chiama ''Ambulatorio per il colesterolo” : un  progetto finalizzato a combattere l’ipercolesterolemia che nella popolazione italiana, nell’ultimo decennio, mostra di essere in ascesa. La diagnosi precoce, la disponibilità di terapie ma, soprattutto, un approccio multidisciplinare alla malattia, garantiscono un’assistenza coordinata e tempestiva che è l’arma migliore per combattere il colesterolo.

L’ambulatorio per il colesterolo è nato dalla collaborazione fra le Unità Operative di Endocrinologia e Malattie del Metabolismo, diretta dal prof. Alfredo Pontecorvi, di cardiologia, diretta dal prof. Filippo Crea e opera in stretto contatto con i medici di base.

 

“Il nostro protocollo si realizza – sintetizza il prof. Andrea Giaccari,  responsabile dell’ambulatorio-  attraverso la costruzione di un modello efficace per la gestione dei pazienti che si rivolgono a noi; tale modello ha necessitato di alcune premesse, quali l’adozione di linee guida scientifiche, la formulazione di modelli organizzativi, l’istituzione di un team  multidisciplinare del quale prende parte il medico di medicina generale con cui stabiliamo un contatto diretto e generalmente rinviamo il paziente per il follow-up”.

L’ambulatorio per il trattamento riabilitativo contro il colesterolo è operativo ogni martedì, dalle ore 10,30 alle ore 13,30. Si accede all’ambulatorio mediante il pagamento del solo ticket per visita specialistica, per la prima visita occorre prenotare telefonicamente contattando il Centro unico prenotazioni del Gemelli (CUP) al numero di telefono 06-30157000, oppure tramite email - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Per le visite di controllo sarà lo specialista che si prenderà carico del paziente e comunicare gli appuntamenti successivi.

Il paziente con ipercolesterolemia (colesterolo elevato) e i pazienti affetti da cardiopatia ischemica, diabetici e soggetti multi rischio saranno indirizzati dal medico di famiglia all’ambulatorio del Policlinico Gemelli che li prenderà in carico assieme a un gruppo di specialisti che l'assisteranno con un intervento dietetico e farmacologico e con studi mirati a ridurre la colesterolemia e la trigliceridemia.

Sportello legale

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

BufalaVirus: le false notizie su COVID-19

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Premio OMaR - Sito ufficiale

Libro bianco sulla malattia polmonare da micobatteri non tubercolari



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni