Le aziende biofarmaceutiche Vertex e Parion hanno annunciato che le due società collaboreranno per sviluppare degli inibitori sperimentali dei canali del sodio epiteliale (ENaC), per il potenziale trattamento della fibrosi cistica e di altre malattie polmonari. In base all’accordo, Vertex guadagna i diritti commerciali e di sviluppo in tutto il mondo per gli inibitori sperimentali ENaC di Parion, tra cui il P-1037 e il P-1055.

Il P-1037 è attualmente in corso di valutazione in uno studio esplorativo di fase 2a in persone affette da fibrosi cistica, indipendentemente dal genotipo. Vertex e Parion progettano di iniziare un ulteriore studio di fase 2a che aggiunge il P-1037 al trattamento con la combinazione sperimentale di lumacaftor e ivacaftor per le persone con fibrosi cistica che hanno due copie della mutazione F508del: questo studio dovrebbe iniziare nei primi mesi del 2016.

Parion riceverà un pagamento anticipato di 80 milioni di dollari da parte di Vertex, con la possibilità di ricevere ulteriori pagamenti legati al raggiungimento degli obiettivi di sviluppo e di regolamentazione, e graduali royalties relative al P-1037 e al P-1055 nella fibrosi cistica e in altre malattie polmonari.
Al di là della fibrosi cistica, infatti, Vertex e Parion progettano di condurre ulteriori studi di fase 2a con il P-1037 su altre patologie polmonari in cui la malattia determina un’idratazione difettosa delle superfici cellulari del polmone. Queste malattie includono la Broncopneumopatia Cronica Ostruttiva (BPCO), la Bronchiectasia non legata alla fibrosi cistica (NCFB) e la Discinesia ciliare primaria (DCP).

Articoli correlati

Sportello legale

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

BufalaVirus: le false notizie su COVID-19

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Premio OMaR - Sito ufficiale

Libro bianco sulla malattia polmonare da micobatteri non tubercolari



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni