USA - PTC Therapeutics ha annunciato i vincitori dell'edizione 2016 degli STRIVE Awards for CF, un'iniziativa globale progettata dalla casa farmaceutica statunitense per riconoscere gli sforzi delle varie organizzazioni senza scopo di lucro che, in tutto il mondo, sono al servizio della comunità dei pazienti con fibrosi cistica (FC o CF). Tra le associazioni che sono riuscite ad aggiudicarsi uno dei premi c'è anche la Lega Italiana Fibrosi Cistica (LIFC Onlus), con il suo innovativo programma di tele-monitoraggio dei malati.

LIFC ha avviato un progetto pilota di tele-monitoraggio che ha coinvolto 30 pazienti con FC trattati presso i centri di Roma, Verona e Potenza. L'importanza di questa iniziativa e i buoni risultati finora ottenuti hanno portato alla proposta di estendere il programma ad altri 40 pazienti, che vivono in Lombardia e che si trovano nelle delicate fasi di pre e post trapianto polmonare. Grazie a STRIVE Awards for CF, LIFC riceverà una sovvenzione per realizzare il proprio progetto in Lombardia.

Nei pazienti con fibrosi cistica, il controllo di parametri fisiologici come la funzionalità polmonare, l'ossimetria transcutanea, la frequenza respiratoria e quella cardiaca, consente di diagnosticare in modo precoce un eventuale peggioramento delle condizioni respiratorie, permettendo agli operatori sanitari di stabilire rapidamente le necessarie terapie. Attraverso la tecnologia di tele-monitoraggio, il paziente può facilmente verificare questi valori nel comfort di casa propria. I dati verranno inviati al centro medico di riferimento per poter essere tempestivamente valutati dagli specialisti.

Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito web di PTC Therapeutics.

Sportello legale

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

BufalaVirus: le false notizie su COVID-19

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Il valore della cura e dell’assistenza nell’emofilia

Il valore della cura e dell'assistenza nell'emofilia

Sulle proprie gambe: racconti di XLH e rachitismo ipofosfatemico

Sulle proprie gambe: racconti di XLH e rachitismo ipofosfatemico

Partner Scientifici



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni