Lo studio di fase III condotto dalla ditta farmaceutica Biogen Idec sul farmaco eloctate, da impiegare nella terapia dell'emofilia A, è stato pubblicato sulla rivista specializzata “Blood.
L'emofilia A è la forma più diffusa di emofilia, con una prevalenza di 1 caso ogni 10.000. E' una malattia genetica caratterizzata da difficoltà della coagulazione sanguigna.

Il farmaco eloctate (fattore VIII ricombinante o rFVIIIFc) è la versione ricombinante del fattore VIII della coagulazione e, secondo i risultati  dello studio A-LONG, i pazienti affetti da emofilia A potrebbero raggiungere una prevenzione effettiva o una riduzione degli episodi di sanguinamento dopo una o due iniezioni settimanali del farmaco.

Leggi la notizia completa su "Pharmastar".


Articoli correlati

Sportello legale

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

BufalaVirus: le false notizie su COVID-19

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Invalidità civile e Legge 104, tutti i diritti dei malati rari

Invalidità civile e Legge 104, tutti i diritti dei malati rari

Gli Equilibristi. Come i Rare Sibling vivono le malattie rare

Gli Equilibristi. Come i Rare Sibling vivono le malattie rare

Partner Scientifici



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni