Uno degli aspetti più gravi di molte patologie genetiche rare è il fatto di doverci convivere fin dai primi anni di vita: è questo il caso dell’emofilia, una malattia, dovuta a una mutazione di una porzione del cromosoma X, che causa emorragie spontanee e incontrollate. Il premio #afiancodelcoraggio, indetto da Roche, vuole sensibilizzare il pubblico su questa particolare malattia, e lo fa anche grazie all’aiuto di volti noti del cinema e dello spettacolo. Anche Ficarra e Picone hanno rivolto un appello a sostegno dell'iniziativa.

Come ricorda il duo comico siciliano, “l'emofilia è una malattia rara che colpisce i bambini; per questo ogni storia è importante per aiutare le altre persone”. Perché raccontare aiuta innanzitutto la persona che parla o scrive, ma può essere un appiglio, uno spunto, uno sprono per chi si trova in una situazione simile. Per questo, Roche ha istituito il premio letterario “A fianco del coraggio”, giunto quest’anno alla sua terza edizione e rivolto ai familiari di bambini e ragazzi malati di emofilia.

Il termine per partecipare è il 31 gennaio, e per farlo basta inviare la propria storia a questo indirizzo. Tutti i contributi verranno poi valutati da una giuria popolare, che deciderà i 10 finalisti. A questo punto, spetterà a una giuria di esperti decretare il vincitore, il cui racconto verrà trasformato in un video-spot e proiettato nelle sale cinematografiche italiane.

Sportello legale

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

BufalaVirus: le false notizie su COVID-19

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Invalidità civile e Legge 104, tutti i diritti dei malati rari

Invalidità civile e Legge 104, tutti i diritti dei malati rari

Gli Equilibristi. Come i Rare Sibling vivono le malattie rare

Gli Equilibristi. Come i Rare Sibling vivono le malattie rare

Partner Scientifici



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni