Il farmaco ceriliponase alfa (nome commerciale Brineura) è ora disponibile per il trattamento della patologia ceroidolipofuscinosi neuronale di tipo 2

Si tratta di una terapia di sostituzione enzimatica in grado di bloccare il decorso della malattia

Il farmaco ceriliponase alfa (nome commerciale Brineura) è ora disponibile per il trattamento della patologia ceroidolipofuscinosi neuronale di tipo 2 (CLN2), nota anche come carenza di tripeptidil-peptidasi 1 (TPP-1). La pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della decisione di Aifa, Agenzia Italiana del Farmaco, è del 30 aprile 2020. 

Il termine malattia di Batten rappresenta un gruppo di patologie neurodegenerative pediatriche che rientrano fra le malattie da accumulo lisosomiale e che hanno un'incidenza di un caso su 100.000 nati. I bambini con queste patologie generalmente stanno bene alla nascita, ma in età prescolare (già intorno ai due anni) iniziano a manifestare sintomatologia epilettica, difficoltà nella respirazione e nella deglutizione, ritardo motorio. Le varianti più severe, come la CLN2, hanno un decorso rapido che comporta la graduale perdita delle competenze acquisite, fino a raggiungere una condizione di disabilità gravissima.

La terapia enzimatica sostitutiva, attualmente somministrata in ambiente ospedaliero, si è dimostrata efficace nel bloccare il decorso della malattia.

Guarda l’intervista al Dr. Nicola Specchio responsabile dell’Unità Operativa Epilessie Rare e Complesse nel Dipartimento di Neuroscienze all’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma, Italia, che ha condotto la sperimentazione clinica nel nostro Paese.

Seguici sui Social

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Sportello Legale OMaR

Tutti i diritti dei talassemici

Le nostre pubblicazioni

Malattie rare e sibling

30 giorni sanità

Speciale Testo Unico Malattie Rare

Guida alle esenzioni per le malattie rare

Partner Scientifici

Media Partner



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni