Visualizza

A Padova si è recentemente tenuto il primo convegno nazionale dedicato alla malattia

Se il 1° Incontro Nazionale sull’Acidosi Tubulare Renale distale ha potuto svolgersi con successo a Padova, tra il 21 e 22 settembre 2019, il merito è stato soprattutto di Tommaso e Giorgia, due giovani genitori che hanno sperimentato sulla propria pelle cosa significhi avere un figlio affetto da acidosi tubulare renale distale (dRTA).

Grazie al loro profondo impegno e alla loro forza di volontà, Tommaso e Giorgia hanno saputo coagulare intorno a loro medici e specialisti della patologia, associazioni di pazienti, volontari e, soprattutto, padri e madri che, come loro, hanno affrontato e ancora affrontano la malattia.

In una due giorni di incontro, ascolto e condivisione, i genitori hanno potuto porre le domande più sincere e urgenti sulla dRTA direttamente agli specialisti intervenuti, mentre i loro bambini giocavano e venivano seguiti dal personale esperto delle associazioni, che con il loro supporto hanno contribuito a rendere possibile l’evento.

Per conoscere le ultime novità sull’acidosi tubulare renale distale, visita la sezione di OMaR dedicata alla malattia.

Articoli correlati

Seguici sui Social

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Sportello Legale OMaR

Tutti i diritti dei talassemici

Le nostre pubblicazioni

Malattie rare e sibling

30 giorni sanità

Speciale Testo Unico Malattie Rare

Guida alle esenzioni per le malattie rare

Con il contributo non condizionante di

Partner Scientifici

Media Partner


Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni