Le malattie croniche sono patologie che presentano sintomi costanti nel tempo e per le quali le terapie non sono quasi mai risolutive.
L'incidenza di queste patologie, che possono essere di origini molto diverse, è molto alta. Le malattie croniche rappresentano circa l'80 per cento del carico di malattia dei sistemi sanitari nazionali europei.

Vicini di pelle

Sul sito “Vicini di Pelle” nuovi strumenti aiutano a migliorare la consapevolezza dell’impatto della malattia

Roma – AbbVie ha lanciato “Rimettiti in Gioco”, una campagna di informazione e sensibilizzazione sulla dermatite atopica realizzata in collaborazione con l’associazione dei pazienti ANDeA. L’iniziativa comprende una nuova sezione del sito “Vicini di Pelle” dedicata a questa patologia, contenente utili informazioni, oltre a una serie di strumenti che consentono al paziente di contattare il centro dermatologico più vicino al proprio domicilio e prepararsi alla visita specialistica. Per partecipare attivamente è possibile seguire i canali Facebook e Instagram "Vicini di Pelle".

Sottosopra

L’autrice del brano è la giovane Flavia Celano, affetta da una forma congenita di degenerazione maculare 

Il 15 aprile è uscito in tutti i digital store "Sottosopra", il nuovo singolo della cantautrice lucana Flavia Celano, che studia al Saint Louis College of Music di Roma. Il brano descrive i conflitti interiori tipici della giovane età, analizzati però con la profondità di una ragazza nata ‘diversa’ e per questo sempre in lotta con sé stessa e con una società che discrimina chi è fuori dal comune. “Chi non si adegua, viene irrimediabilmente spinto ai margini della società”, spiega la cantante. “Il nuovo singolo ‘Sottosopra’ analizza la società contemporanea, estremamente competitiva e accanita nel cercare di plasmare anche gli aspetti più personali dell'individuo, come la carriera e la scelta di formare una famiglia.” 

Demenze

La Federazione Alzheimer Italia: “Garantiremo che il denaro sia utilizzato per progetti veramente utili ai pazienti” 

Dopo oltre un anno dall’approvazione dello stanziamento dei fondi per il Piano Nazionale Demenze, è stata definita la modalità di ripartizione di questi fondi. Come Federazione Alzheimer Italia abbiamo già sottolineato che 15 milioni sono una cifra assolutamente insufficiente a coprire le esigenze dei malati e le loro famiglie e, per di più, è stato sprecato molto tempo prezioso prima di sapere come poterla utilizzare. La Federazione Alzheimer Italia, come membro del Tavolo Permanente sulle Demenze, si fa garante del fatto che questi fondi siano impiegati in progetti veramente utili e abbiano un’effettiva ricaduta sul territorio ma, soprattutto, sulla vita delle persone con demenza e i loro familiari”. Gabriella Salvini Porro, presidente della Federazione Alzheimer Italia, commenta così la notizia della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto-legge del Ministero della Salute, insieme al Ministero dell’Economia e delle Finanze, che ha sancito l’approvazione del riparto dei 15 milioni del Fondo triennale per l’Alzheimer e le demenze.

Antonella Celano

Antonella Celano, presidente APMARR: “Ora auspichiamo che il Governo concretizzi con urgenza quanto previsto dal testo”

Roma – “L’approvazione unanime alla Camera, lo scorso 3 marzo, della mozione sulle malattie reumatologiche rappresenta un’importante presa di coscienza da parte delle Istituzioni dell’importanza e urgenza del tema, e una risposta da parte della politica alle attese di tutte le persone con patologie reumatologiche”, ha dichiarato Antonella Celano, Presidente APMARR (Associazione Nazionale Persone con Malattie Reumatologiche e Rare) nel suo intervento alla conferenza stampa “Malattie reumatologiche – Società Scientifiche, Associazioni di pazienti e Politica insieme per una mozione approvata e condivisa”, che si è svolta il 7 aprile presso la Sala Stampa della Camera dei Deputati.

Giornata mondiale del Parkinson

La Società Italiana di Neurologia fa il punto sull’importanza della diagnosi precoce e sulle nuove terapie a ultrasuoni

Roma – Quali sono i campanelli d’allarme che ci possono far pensare alla Malattia di Parkinson? E quali sono le più recenti novità terapeutiche per la cura di questa patologia?  In occasione della Giornata Mondiale della Malattia di Parkinson che si celebra l'11 di aprile, la Società Italiana di Neurologia (SIN) ribadisce l’importanza della diagnosi precoce per intervenire tempestivamente con una terapia mirata.

Pietro Cortelli

Protagonisti dello studio gli IRCCS della Rete di Neuroscienze e Neuroriabilitazione del Ministero della Salute

Roma – Sono 1.600 pazienti arruolati dall’Istituto Virtuale Nazionale (IVN) Parkinson, uno dei cinque creati nell’ambito della Rete Nazionale IRCCS Neuroscienze e Neuroriabilitazione del Ministero della Salute, che parteciperanno allo studio sulle basi genetiche della malattia di Parkinson, e sul ruolo delle mutazioni del gene GBA in particolare, grazie all’utilizzo di un protocollo di analisi genetica e caratterizzazione fenotipica armonizzato da 16 dei 30 IRCCS aderenti la Rete che intervengono all’iniziativa.

Scheletro

L’International Osteoporosis Foundation evidenzia l’incremento di tutti gli indicatori della patologia e delle fratture ossee ad essa collegate: prevalenza, incidenza e costi 

Roma - Con il progressivo invecchiamento della popolazione italiana, il compito di preservare l’indipendenza e gli stili di vita attivi della popolazione si è trasformata in una sfida che la ricerca, l’innovazione, le iniziative sociali e la politica sanitaria possono aiutare ad affrontare. Le fratture da fragilità (568.000 nuovi casi nel 2019 in Italia) rappresentano un grave ostacolo all’invecchiamento in buona salute, compromettendo l’indipendenza e la qualità di vita di circa 4.400.000 persone (80% donne e 20% uomini) che nel nostro Paese soffrono di osteoporosi (principale causa delle fratture da fragilità).

Seguici sui Social

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Sportello Legale OMaR

Tutti i diritti dei talassemici

Le nostre pubblicazioni

Malattie rare e sibling

30 giorni sanità

Speciale Testo Unico Malattie Rare

Guida alle esenzioni per le malattie rare

Partner Scientifici

Media Partner



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni