Buongiorno, ho 34 anni mi è stato diagnosticato un linfedema costituzionale. Tuttavia a seguito di linfoscintigrafia, è venuta fuori la presenza del lipedema. A questo punto vorrei andare un po’ più a fondo e chiedere un suo parere. Grazie. 

Annalisa

RISPONDE il Prof. Sandro Michelini dell’Ospedale S. Giovanni Battista di Roma, Presidente della Società Europea di Linfologia.

Le due patologie sono ben distinte. Se dopo l'esame linfoscintigrafico le è stato detto 'Lipedema' vuol dire che l'esame stesso ha dimostrato una buona capacità di trasporto linfatico dei suoi arti (escludendo quindi il Linfedema). Effettui una visita clinica.

Prof. Sandro Michelini

Per saperne di più VAI ALLA SEZIONE LINFEDEMA EREDITARIO.

Compila il modulo sottostante per un parere dell'Esperto

Compila il modulo sottostante per un parere dell'Esperto

Per l'invio del Modulo è necessario prendere visione dell'Informativa e delle Avvertenze di rischio.

I campi segnati con asterisco (*) sono obbligatori
captcha
Ricarica

Seguici sui Social

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Sportello Legale OMaR

Tutti i diritti dei talassemici

Le nostre pubblicazioni

Malattie rare e sibling

30 giorni sanità

Speciale Testo Unico Malattie Rare

Guida alle esenzioni per le malattie rare

Con il contributo non condizionante di

Partner Scientifici

Media Partner


Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni