Buongiorno, con la presente vorrei avere informazione sul lipedema. Mi è stata diagnosticata 2 anni fa e vedo un peggioramento notevole. Abito tra Bologna e Modena, vorrei sapere dove sono i centri specializzati in Italia a me più vicini e se la malattia essendo cronica è riconosciuta dalla sanità italiana. Ci sono delle agevolazioni per il trattamento? O “cure”? Grazie mille, cordiali saluti.

Cristina

RISPONDE il Prof. Sandro Michelini dell’Ospedale S. Giovanni Battista di Roma, Presidente della Società Europea di Linfologia.

La cura dipende dallo stadio clinico, potendo consistere in trattamenti fisici, farmacologici o chirurgici (liposuzione con tecniche particolari). Siamo in contatto con l'OMS e, in Italia, con il Ministero della Salute per l'inserimento della patologia tra quelle riconosciute. In questo momento tutti i tipi di trattamento sono a totale carico della paziente. Tra le persone da contattare posso suggerire Greco Francesco (un chirurgo del Poliambulanza di Brescia) o Daniele Aloisi, ancgiologo di Bologna (Mengoli).

Prof. Sandro Michelini

Per saperne di più VAI ALLA SEZIONE LINFEDEMA EREDITARIO.

 

Compila il modulo sottostante per un parere dell'Esperto

Compila il modulo sottostante per un parere dell'Esperto

Per l'invio del Modulo è necessario prendere visione dell'Informativa e delle Avvertenze di rischio.

I campi segnati con asterisco (*) sono obbligatori
captcha
Ricarica

 Sportello legale OMaR

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

Speciale Vaccino Covid-19

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Invalidità civile e Legge 104, tutti i diritti dei malati rari

Invalidità civile e Legge 104, tutti i diritti dei malati rari

Guida alle esenzioni per le malattie rare

Malattie rare - Guida alle nuove esenzioni

Partner Scientifici



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni