Gentile professoressa, ho 63 anni e sono affetto come mia figlia di 22 anni da iperlipoproteinemia (a). Abito a Udine. Quali terapie (farmaci o aferesi) mi consiglia? In quali centri possiamo essere seguiti? La ringrazio e porgo cordiali saluti.

Fabio

RISPONDE la Prof.ssa Claudia Stefanutti, Responsabile della Unità di Tecniche Terapeutiche Extracorporee - Centro afferente alla rete dei Presidi di Riferimento per le Malattie Rare della Regione Lazio - Laboratorio per lo Studio, Diagnosi e Terapia delle Dislipidemie e Prevenzione della Aterosclerosi - Dipartimento di Medicina Molecolare - “Sapienza” Università di Roma.  

Signor Fabio, può rivolgersi al Prof. Cattin Luigi che, sicuramente, saprà indirizzare lei e sua figlia alle migliori cure nella sua zona. La mail istituzionale è: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Molti saluti.

Dott.ssa Claudia Morozzi e Prof.ssa Claudia Stefanutti

Per saperne di PIU' VAI ALLA SEZIONE IPERCOLESTEROLEMIA FAMILIARE.

Compila il modulo sottostante per un parere dell'Esperto

Compila il modulo sottostante per un parere dell'Esperto

Per l'invio del Modulo è necessario prendere visione dell'Informativa e delle Avvertenze di rischio.

I campi segnati con asterisco (*) sono obbligatori
captcha
Ricarica

Sportello legale OMaR

Speciale Testo Unico Malattie Rare

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

Speciale Vaccino Covid-19

7 Giorni Sanità

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Nico è così

"Nico è così" - Un romanzo che dà voce ai giovani con emofilia

Partner Scientifici

Media Partner



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni