Ultimi Tweets

OssMalattieRare
OssMalattieRare “MeV” il cane supereroe che aiuterà i piccoli pazienti ad affrontare con forza e coraggio la malattia. Una fiaba illustrata da tecnici sanitari della @Fond_CNAO bit.ly/2TpXSkX
1 day ago.
OssMalattieRare
OssMalattieRare #HIV : arrivano nuovi dati sull'efficacia e sicurezza della combinazione BIC/FTC/TAF negli adolescenti e nei bambini a partire dai 6 anni con soppressione virologica. bit.ly/2URkxZ0
1 day ago.
OssMalattieRare
OssMalattieRare #IctusCerebrale in aumento tra i giovani. Tra le cause una maggiore diffusione dell’abuso di droghe e alcol. bit.ly/2Cy4uYS pic.twitter.com/0BIojN8IZf
2 days ago.
OssMalattieRare
OssMalattieRare #DifendiunDiritto , la campagna di @AISM_onlus a tutela dei pazienti che a seguito di due provvedimenti del @MinisteroSalute avrebbero difficoltà di accesso alle prestazioni di riabilitazione. bit.ly/2HBNLI4 pic.twitter.com/YboZxYqQHr
2 days ago.
OssMalattieRare
OssMalattieRare Attendono da anni che la loro patologia venga inserita nell'elenco delle #malattierare . Sono le persone affette da #SindromediSj%C3%B6gren . A breve potrebbe arrivare una proposta di legge. @ANIMaSS05 bit.ly/2Cs0lpl pic.twitter.com/L8UD29qWbX
2 days ago.

Il terzo testimonial del progetto “A fianco del coraggio” (#afiancodelcoraggio) è Leonardo Pieraccioni; l’attore e regista toscano, che con i suoi film ha fatto ridere milioni di italiani, questa volta non potrebbe essere più serio. Il suo appello, infatti, riguarda una patologia genetica rara dai risvolti molto pesanti per pazienti e familiari: l’emofilia.

A tutti noi è capitato di ferirsi in maniera poco grave facendo normali attività quotidiane: cucinando, praticando uno sport, facendo giardinaggio… un po’ di disinfettante, un cerotto, una pomata in caso di ematoma e tutto passa. Così non è, purtroppo, per i malati di emofilia, una malattia ereditaria che rende la coagulazione sanguigna molto più difficoltosa e che si contraddistingue per una trasmissione recessiva legata al cromosoma X (per questo motivo, la patologia colpisce solo persone di sesso maschile). Chi soffre di questa condizione non è afflitto solo da sanguinamenti eccessivi in caso di traumi, ma anche da emorragie spontanee a livello di articolazioni e vari organi: tutto questo conferisce all'emofilia le caratteristiche di una malattia invalidante, che si manifesta fin dai primi mesi di vita.

In un contesto simile, non può essere sottovalutato il 'potere terapeutico' associato al racconto delle proprie esperienze legate alla patologia: è da questa presa di coscienza che è nato il premio letterario #afiancodelcoraggio, realizzato da Roche e dedicato, in questa nuova edizione, a parenti e amici di giovani pazienti affetti da emofilia. “Ogni storia - ricorda Pieraccioni nel suo appello a sostegno dell'iniziativa - è importante per aiutare altre persone ad essere ogni giorno a fianco dei più piccoli che vivono questa patologia”. La scadenza per inviare il proprio racconto (caricandolo in un’apposita sezione sul sito dedicato al concorso) è il 31 di gennaio 2019, dopodiché inizierà la fase di valutazione delle narrazioni: la migliore verrà trasformata in un video-spot, che sarà poi trasmesso nei cinema italiani.

Articoli correlati



GUIDA alle ESENZIONI per le MALATTIE RARE

Malattie rare, GUIDA alle esenzioni

Con l'entrata in vigore dei nuovi LEA (15 settembre 2017) è stato aggiornato l’elenco delle malattie rare esentabili.

OMaR (Osservatorio Malattie Rare), in collaborazione con Orphanet-Italia, ha realizzato una vera e propria Guida alle nuove esenzioni, con l'elenco ragionato dei nuovi codici, la lista completa di tutte le patologie esenti, le indicazioni su come ottenere l’esenzione e molto altro.

Clicca QUI per scaricare gratuitamente la Guida.

 


News



© Osservatorio Malattie Rare 2015 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Testata giornalistica iscritta al ROC, n.20188, ai sensi dell'art.16 L.62/2001 | Testata registrata presso il Tribunale di Roma - 296/2011 - 4 Ottobre
Direttore Responsabile: Ilaria Ciancaleoni Bartoli - Via Varese, 46 - 00185 Roma | P.iva 02991370541


Website by Digitest | Hosting ServerPlan



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni