Italian English French Spanish

Attualità

Roma - Merck, azienda leader in ambito scientifico e tecnologico, estende la pro-pria presenza sul web: dopo YouTube, e MerckforLife.it, oggi è infatti attiva la pagina LinkedIn Merck Italia. La proposta di questo nuovo asset digitale non si limiterà alle offerte di lavoro per i professionisti del settore Healthcare: l’intento è quello di fornire costantemente news ed approfondimenti, per tenere i follower della pagina aggiornati su tutte le iniziative di Merck, azienda sempre più orientata a proporre un approccio alla salute che vada oltre il farmaco.

Matteo BertelliIl presidente Matteo Bertelli, nella sua relazione all'Assemblea Mondiale della Salute, ha illustrato le attività diagnostiche svolte dall'Istituto di ricerca

Ginevra (SVIZZERA) – Se individuare le malattie rare di origine genetica è complicato anche nei Paesi in cui la sanità è più avanzata, lo è ancora di più in quelli in via di sviluppo, dove spesso una diagnosi di questo tipo equivale a una condanna. E purtroppo, in genere, non si arriva neppure ad ottenere una diagnosi. Sin dal 2006, MAGI Group è una realtà che si occupa di ricerca e diagnosi delle malattie genetiche e rare, sia in Italia che all'estero, con diversi programmi di cooperazione.

Milano – Per offrire nuove opportunità ai giovani ricercatori contrastando la 'fuga dei cervelli', e per contribuire a mantenere solida ed elevata la qualità della ricerca in Italia, Celgene annuncia il Celgene Research Award. L'azienda, nella cui mission è centrale da sempre l’attenzione alla ricerca, si unisce ad AIOM (Associazione Italiana Oncologia Medica), SIDeMaST (Società Italiana di Dermatologia medica, chirurgica, estetica e delle Malattie Sessualmente Trasmesse), SIE (Società Italiana Ematologia) e SIR (Società Italiana Reumatologia) per premiare i 4 migliori progetti di ricerca con un grant di 25.000 euro l’anno ciascuno, per due anni. I progetti dovranno essere presentati entro il 15 settembre.

Centro Clinico NeMO - Sede di RomaRoma – Per chi è affetto da patologie neuromuscolari, come sclerosi laterale amiotrofica (SLA), distrofie muscolari o atrofia muscolare spinale (SMA), l’insufficienza respiratoria è la prima causa di mortalità, sia tra i bambini sia tra gli adulti. Per seguire in maniera specifica le difficoltà di respirazione dei pazienti, il Centro Clinico NeMO, centro multidisciplinare ad alta specializzazione per il trattamento di queste patologie, ha inaugurato lunedì 26 giugno, presso la sua sede di Roma, il nuovo ambulatorio multidisciplinare con specificità in 'Area Respiro'.

Il paziente o i familiari hanno o no il diritto di scelta sulla salute e sul diritto di vita o di morte? Le riflessioni di UNIAMO FIMR Onlus

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa di Uniamo Fimr Onlus.
Il grande clamore che ha suscitato il caso del piccolo Charlie Gard in Gran Bretagna ci vede coinvolti in prima linea come Federazione Italiana dei Malati Rari (UNIAMO FIMR Onlus). Non solo perché Charlie è affetto da una patologia rara mitocondriale, ma perché con questa sentenza il destino di tutti i piccoli che nascono affetti da malattie rare e complesse è fortemente segnato, come il diritto di decisione sul loro futuro da parte dei genitori. Di fatto, con questa battaglia legale siamo di fronte a una scelta epocale che ci vede coinvolti anche come società civile: il paziente e il caregiver familiare hanno diritto di scelta o no sulla salute e, di conseguenza, sulla loro vita?

Per saperne di più vi invitiamo a leggere i nostri approfondimenti, prima di proseguire la lettura:
Charlie Gard, davvero non c’è una cura? La corte britannica ha ordinato di staccare la spina.
Charlie Gard: perchè la Corte dei Diritti Umani ha deciso di staccare la spina.

Il prof. Lenzi (a destra) insieme al Ministro della Salute LorenzinIl prof. Andrea Lenzi, presidente SIE, al termine del congresso nazionale traccia un bilancio della società scientifica, giovane e in crescita: il 40% dei suoi quasi 1.300 soci ha meno di 35 anni

ROMA – Terza al mondo, dopo Stati Uniti e Gran Bretagna: l'endocrinologia italiana rappresenta un'eccellenza, come conferma la classifica stilata dallo SCImago Journal & Country Rank, un indicatore che misura il grado di influenza delle riviste accademiche. La ricerca italiana, dal 1996 al 2016, ha meritato questa postazione per la produttività degli studi scientifici pubblicati, inclusi quelli sul diabete e le malattie del metabolismo: un motivo d'orgoglio per il prof. Andrea Lenzi, presidente della Società Italiana di Endocrinologia (SIE), il cui 39º congresso nazionale si è tenuto a Roma dal 21 al 24 giugno scorsi.

Bambino malato - Immagine esemplificativaLa Corte Europea stabilisce l’inammissibilità del ricorso dei coniugi Gard. La questione torna ai tribunali inglesi, che oggi staccheranno i macchinari

La Corte Europea dei Diritti Umani si è pronunciata due giorni fa circa l’inammissibilità delle richieste avanzate dai genitori di Charlie Gard. Nello specifico, Chris Gard e Connie Yates avevano impugnato il procedimento della corte inglese appellandosi ad alcuni principi che, secondo la coppia, erano stati violati: il diritto alla vita di Charlie, che sarebbe stato ostacolato dal Great Ormond Street Hospital che si era opposto alla volontà dei genitori di portare il piccolo in America, e il diritto alla libertà e alla sicurezza, di cui il bambino sarebbe stato privato proprio a seguito dell’intromissione dei medici inglesi. I genitori del bambino si erano quindi appellati al diritto di essere ascoltati da un tribunale competente, indipendente e imparziale (right to a fair trial), forti anche della violazione della sfera privata e familiare che sostenevano di aver subito.



News



© Osservatorio Malattie Rare 2015 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Testata giornalistica iscritta al ROC, n.20188, ai sensi dell'art.16 L.62/2001 | Testata registrata presso il Tribunale di Roma - 296/2011 - 4 Ottobre
Direttore Responsabile: Ilaria Ciancaleoni Bartoli - Via Amedeo Cencelli, 59 - 00177 Roma | Piva 02991370541


Website by Digitest | Hosting ServerPlan





Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni