Iscriviti alla Newsletter

Ultimi Tweets

OssMalattieRare
OssMalattieRare Lavorare è un diritto per ogni donna e ogni uomo, anche per chi è malato. Workability e qualità della vita nelle #MalattieReumatologiche infiammatorie, lo Study Forum di @ANMAR in collaborazione con @ISHEOconsulting bit.ly/2Phwbu5 pic.twitter.com/KTeyngsGmv
About 3 hours ago.
OssMalattieRare
OssMalattieRare «Mi era capitato di cadere ogni tanto, però ci avevo sempre riso sopra». L'intervista a Nunzia, protagonista di #lenostrestorie , il progetto di #CIDPItaliaONLUS . #NeuropatieDisimmuni youtu.be/eVfprRTIy9o
About 7 hours ago.
OssMalattieRare
OssMalattieRare Dispositivi sempre più sofisticati e monitoraggio a distanza: l’aritmologia italiana sta vivendo la sua 'rivoluzione 4.0' Obiettivo: curare #aritmie complesse in una popolazione che invecchia. Se ne è parlato al Congresso Nazionale di @AIACaritmologia bit.ly/2vcwQ6V
1 day ago.
OssMalattieRare
OssMalattieRare Un caso clinico difficile da interpretare quello di una donna di 57 anni affetta da #iperossaluria primitiva. L’avviso degli esperti: se si sospetta la patologia, è opportuno condurre i test genetici anche se i livelli di ossalato sono normali. bit.ly/2UOF5W8 pic.twitter.com/Fw74KKtj08
1 day ago.

Si chiamerà T.I.A.M.O - Tutti Insieme Associazione Malattie Orfane.

La prima pietra è stata posta a Viareggio sabato scorso 5 novembre: sopra quella nascerà un centro specializzato per le malattie rare che avrà nome T.I.A.M.O. - Tutti Insieme Associazione Malattie Orfane, come l’omonima Fondazione che ha promosso il progetto. Lo scopo è quello di  finalizzata a realizzare una struttura specializzata appunto in "malattie orfane", con spazi e ambienti idonei all'accoglienza e alla presa in carico di persone con sindrome di Rett, sindrome X-fragile e altre malattie rare, oltreché delle loro famiglie.    

L'iniziativa nasce dalla Fondazione T.I.A.M.O. (Tutti Insieme Associazione Malattie Orfane), presieduta da Giorgio Fazzini e sorta dalla collaborazione tra l'Associazione "L'albero delle bimbe" (Centro Rett Toscana), l'Associazione Italiana SuXfragile Toscana “e il Comune di Viareggio, principalmente proprio allo scopo di realizzare il Centro di cui si sta per avviare l'edificazione.

"Nel nostro Paese - si legge nel sito della Fondazione - esiste una sensibilità per le problematiche delle persone svantaggiate, ma le soluzioni ricercate sono spesso ripetitive ed assolutamente aspecifiche. La prima cosa che viene in mente è che c'è bisogno di più laboratori dove esercitare le persone alla manualità oppure di centri di formazione per l'avvio di soggetti disabili al lavoro, magari un lavoro protetto, ma sempre lavoro. Proposte generiche come queste, per le ragazze con sindrome di Rett e altre malattie rare, implicano che gli spazi comuni non siano concepiti per persone portatrici di handicap generici. La principale difficoltà, dunque, sarà quella di trovare risposte che siano specifiche per quell'handicap, ma eventualmente adattabili a tutte le persone”.

Del Consiglio di Amministrazione della Fondazione T.I.A.M.O, fanno parte anche Vittorio Fantoni, assessore al Sociale del Comune di Viareggio, Ada Colapaoli, presidente dell'Associazione Italiana SuXfragile Toscana e i consiglieri Milziade Caprili e Maurizio Viani.







GUIDA alle ESENZIONI per le MALATTIE RARE (2019)

Malattie rare, GUIDA alle esenzioni

Con l'entrata in vigore dei nuovi LEA (15 settembre 2017) è stato aggiornato l’elenco delle malattie rare esenti.

OMaR (Osservatorio Malattie Rare), in collaborazione con Orphanet-Italia, ha realizzato una vera e propria Guida alle nuove esenzioni, ora aggiornata al 2019, con l'elenco ragionato dei nuovi codici, la lista completa di tutte le patologie esenti, le indicazioni su come ottenere l’esenzione e molto altro.

Clicca QUI per scaricare gratuitamente la Guida (aggiornata ad aprile 2019).

 


News



© Osservatorio Malattie Rare 2015 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Testata giornalistica iscritta al ROC, n.20188, ai sensi dell'art.16 L.62/2001 | Testata registrata presso il Tribunale di Roma - 296/2011 - 4 Ottobre
Direttore Responsabile: Ilaria Ciancaleoni Bartoli - Via Varese, 46 - 00185 Roma | P.iva 02991370541


Website by Digitest | Hosting ServerPlan



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni