Italian English French Spanish

Attualità

Napoli - Dal 14 al 17 ottobre, gli oltre 1.500 neurologi di tutta Italia si sono riuniti a Napoli per il 48° Congresso Nazionale della Società Italiana di Neurologia (SIN), in programma presso il Centro Congressi Mostra d’Oltremare. E proprio il Congresso partenopeo è stato la cornice ideale per celebrare l’importante riconoscimento internazionale che la SIN ha ottenuto con l’assegnazione del Congresso Mondiale di Neurologia 2021 a Roma.

Milano – La ricerca medico-scientifica è per gli italiani al primo posto tra le 'buone cause' di donazione (10%). Le associazioni di pazienti occupano l’ultima posizione (1%), superate, tra gli altri motivi di donazione, da aiuti per i Paesi in via di sviluppo, emergenze umanitarie e assistenza ai malati terminali. Tutto ciò, però, in un contesto che vede il settore delle donazioni in forte contrazione (6 milioni di donatori in meno negli ultimi 12 anni). La donazione degli italiani risulta 'selettiva': si privilegiano la ricerca e le associazioni che si occupano di oncologia o malattie neurodegenerative, a scapito di quelle che si occupano di malattie infettive (HIV/AIDS, epatiti, malattie a trasmissione sessuale, malattie tropicali), fanalino di coda nella lista. Il ruolo del privato è considerato fondamentale: una quota importante di italiani ritiene che le aziende giochino un ruolo centrale nell’affiancare il settore pubblico per sostenere sempre di più tanto la ricerca quanto le associazioni.

A “Nonnasballo” di Mirko Zullo il Premio “opera inedita”, mentre “Soffia forte il vento nel cuore di mio figlio” di Carolina Bocca vince il premio delle “opere edite”

Roma - Alla presenza del Ministro alla Salute Beatrice Lorenzin, si è svolto nei giorni scorsi, presso l’ambasciata di Francia in Roma, l’evento finale della quinta edizione del Premio Zanibelli – Leggi in Salute. La serata è stata aperta dai saluti istituzionali dell’Ambasciatore di Francia in Italia, Sua Eccellenza Christian Masset, e quelli di Alexander Zehnder, Amministratore Delegato di Sanofi, cui è seguita una breve introduzione del Direttore Public Affairs Sanofi Italia, Fulvia Filippini, che ha ricordato, a conferma del consolidamento del Premio sia in ambito sanitario che letterario, l’alto numero di opere iscritte quest'anno: 89 quelle edite e 11 le inedite.

Roma - Supporto al sistema sanitario della Siria per migliorare l’assistenza specialistica per bambini e adolescenti: è l’obiettivo dell’accordo di collaborazione tra l’Organizzazione mondiale per la sanità (OMS) e l’Ospedale pediatrico Bambino Gesù, che è stato firmato nei giorni scorsi nella sede del Gianicolo del nosocomio romano dalla presidente Mariella Enoc ed Elizabeth Hoff, rappresentante dell’Organizzazione mondiale della sanità in Siria.

Parma – La ricerca Chiesi rinnova la terapia intensiva neonatale: da settembre è applicabile in Italia la metodologia LISA (Less Invasive Surfactant Administration) con un catetere dedicato (LISAcath), un nuovo approccio, meno invasivo rispetto alla tradizionale intubazione endotracheale, per la somministrazione del surfattante nei bambini nati prematuri con sindrome da distress respiratorio (nRDS). La sopravvivenza di questi neonati dipende dall’immediata applicazione di surfattante nei polmoni immaturi, che non riescono a produrre questa sostanza fisiologicamente. Grazie all’impiego di questo sottile catetere endotracheale, appositamente messo a punto da Chiesi con i suggerimenti di neonatologi esperti, si evita il ricorso alla ventilazione meccanica invasiva, mantenendo il respiro spontaneo del bambino prematuro con l’ausilio di una ventilazione più ‘gentile’.

Milano – Una ricerca realizzata da GFK in collaborazione con Salute Donna e commissionata da Novartis, ha mostrato come inaspettatamente siano i caregiver (partner, figli, genitori, amiche e amici stretti) a essere più impattati a livello psicologico rispetto alle stesse donne con tumore al seno. Accendere i riflettori proprio su chi sta accanto alla donna malata di tumore al seno avanzato è l’obiettivo di 'È tempo di vita', la campagna nazionale di informazione e sensibilizzazione sul tumore al seno avanzato, promossa da Novartis in collaborazione con Salute Donna Onlus e la Società Italiana di Psico-Oncologia (SIPO), con il patrocinio di Fondazione AIOM, presentata nei giorni scorsi a Milano.

Nocera Inferiore - Si è conclusa in maniera positiva la vicenda di cinque individui che, nel 2014, erano stati formalmente indagati per essersi 'finti ciechi' allo scopo di ottenere la pensione di invalidità dall'INPS. Il Gip ha archiviato tutto, confermando come queste persone siano, in realtà, effettivamente non vedenti. Si conclude quindi senza alcun indagato l'indagine per truffa ai danni dello Stato condotta dalla Procura di Nocera Inferiore.



GUIDA alle ESENZIONI per le MALATTIE RARE

GUIDA alle esenzioni per malattie rare

Con l'entrata in vigore dei nuovi LEA (15 settembre 2017) è stato aggiornato l’elenco delle malattie rare esentabili.

OMaR (Osservatorio Malattie Rare), in collaborazione con Orphanet-Italia, ha realizzato una vera e propria Guida alle nuove esenzioni, con l'elenco ragionato dei nuovi codici, la lista completa di tutte le patologie esenti, le indicazioni su come ottenere l’esenzione e molto altro.

Clicca QUI per scaricare gratuitamente la Guida.

 


News



© Osservatorio Malattie Rare 2015 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Testata giornalistica iscritta al ROC, n.20188, ai sensi dell'art.16 L.62/2001 | Testata registrata presso il Tribunale di Roma - 296/2011 - 4 Ottobre
Direttore Responsabile: Ilaria Ciancaleoni Bartoli - Via Amedeo Cencelli, 59 - 00177 Roma | Piva 02991370541


Website by Digitest | Hosting ServerPlan





PC | Unknown | Unknown | ?

Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni