Avrà luogo domenica 3 dicembre lo spettacolo teatrale “Questo teatro che chiamiamo vita” della Compagnia “La Giara” organizzato dall’Associazione Lollo per la Sindrome di Brugada ODV che fa parte dell’Alleanza Malattie Rare. Si tratta di una commedia in 4 atti che porta sul palco la connessione tra "vita reale" e "vita teatrale", con leggerezza e gag brillanti!

La sindrome di Brugada è una malattia ereditaria che predispone allo sviluppo di aritmie maligne del cuore e, nella peggiore delle eventualità, alla morte improvvisa. Il cuore di chi ne è affetto è strutturalmente sano, l’anomalia è causata da mutazioni su geni codificanti i canali ionici della membrana cellulare. Negli ultimi anni sono state identificate oltre 500 mutazioni su diversi geni.

“Siamo un’associazione che si occupa di dare un sostegno a chi entra in contatto con questa sindrome, e che promuove la ricerca, il supporto e la prevenzione attraverso giornate dedicate, webinar, eventi e raccolta fondi. – racconta la presidente Patrizia Menna - Siamo un gruppo di appassionati, di sognatori e anche di medici pronti a dare una mano a chi, come noi, è passato per grandi dolori. Siamo spaziali, nella volontà di abbracciare più ambiti possibili, dal sociale allo scientifico, dallo sportivo al medico, con passione ed inclusività, seguendo i nostri valori”.

Lo spettacolo, che andrà in scena alla Sala Paolo VI dell’Ateneo Salesiano, in piazza dell’Ateneo Salesiano 1, alle ore 17, è gratuito e per registrarsi basterà collegarsi a questo link.

Seguici sui Social

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Sportello Legale OMaR

Tutti i diritti dei talassemici

Le nostre pubblicazioni

Malattie rare e sibling

30 giorni sanità

Speciale Testo Unico Malattie Rare

Guida alle esenzioni per le malattie rare

Con il contributo non condizionante di

Partner Scientifici

Media Partner


Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni