Mercoledì 9 febbraio alle ore 11.30, in diretta streaming, durante una conferenza stampa, verrà lanciata la Campagna “Io vedo le stelle”, promossa da LICE - Lega Italiana Contro l’Epilessia, in occasione della Giornata Internazionale per l’Epilessia e realizzata con il contributo non condizionato di Angelini Pharma.

La campagna vuole sensibilizzare contro lo stigma sociale che comporta l’esclusione di chi convive con l’Epilessia da una vita normale.

Testimonial scelto per la campagna Umberto Guidoni, l’astronauta italiano che nel 2001 fu il primo europeo a mettere piede sulla Stazione Spaziale Internazionale. Un messaggio rivolto alla comunità e che invita chi convive con questo disturbo a non arrendersi alla propria condizione, ma anzi a raggiungere la consapevolezza che – con il giusto supporto – una migliore qualità della vita oggi è assolutamente possibile. E che anzi, seppur in presenza di un disturbo neurologico potenzialmente invalidante, è possibile fare tutto, persino l’astronauta e “uscire a riveder le stelle.

Per partecipare clicca qui

Sportello legale OMaR

Speciale Testo Unico Malattie Rare

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

Speciale Vaccino Covid-19

7 Giorni Sanità

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Nico è così

"Nico è così" - Un romanzo che dà voce ai giovani con emofilia

Partner Scientifici

Media Partner



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni