Dopo la pausa estiva, riparte il programma degli SPAZI RARI, la serie di appuntamenti mensili a distanza organizzati dall’associazione Mitocon Onlus, nell’ambito del progetto IntegRARE, per fornire consigli e suggerimenti sulla gestione quotidiana della malattia rara.

Sabato 26 settembre alle ore 16 si terrà lo SPAZIO RARO dal titolo “Ausili e tecnologie assistive per migliorare la vita delle persone ipovedenti e non vedenti”.

Quando si è colpiti da una patologia che crea gravi conseguenze alla vista, si riscontrano problemi nella capacità di scrittura, lettura, nella mobilità, nella vita di tutti i giorni e nell'uso delle tecnologie. Negli ultimi anni, numerosi ausili (ottici ed elettronici) e molti software (tecnologie assistive) sono in grado di migliorare la vita delle persone ipovedenti e non vedenti. Insieme a Michele Landolfo, esperto di accessibilità presso INVAT (UICI) di Bologna, saranno approfonditi tutti i principali strumenti pensati e realizzati per coloro che hanno problemi di vista, volti a migliorare la qualità della vita.

Per partecipare sarà sufficiente collegarsi da un pc o da un cellulare. L’incontro è gratuito ma è richiesta l’iscrizione a questo link.

Compilando il form, sarà possibile anticipare le domande che si desidera vengano sottoposte all’esperto.

 

Sportello legale

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

BufalaVirus: le false notizie su COVID-19

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Il valore della cura e dell’assistenza nell’emofilia

Il valore della cura e dell'assistenza nell'emofilia

Sulle proprie gambe: racconti di XLH e rachitismo ipofosfatemico

Sulle proprie gambe: racconti di XLH e rachitismo ipofosfatemico

Partner Scientifici



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni