Il 3 e il 4 settembre 2020 a Roma, presso il Globus Hotel di viale Ippocrate 119, si svolgerà il 15º Lipid Club and Therapeutic Apheresis: un convegno dedicato alle dislipidemie geneticamente determinate, fra cui l'ipercolesterolemia familiare, l'iperlipoproteinemia Lp(a) e la sindrome da chilomicronemia familiare (FCS). 

L'evento, dal titolo “Corso avanzato di lipidologia clinica, disturbi del metabolismo e prevenzione dell’aterosclerosi. Focus sui nuovi farmaci e sull’aferesi terapeutica”, è organizzato da Mighty Medic (Multidisciplinary International Group for Hemapheresis TherapY and MEtabolic DIsturbances Contrast) e dall'Associazione Nazionale Ipercolesterolemia Familiare (ANIF), che proprio in questa occasione festeggia i 20 anni di attività. L'incontro verrà trasmesso in diretta streaming su YouTube.

A fare da padroni di casa per i numerosi esperti nazionali e internazionali che faranno da relatori saranno la Prof.ssa Claudia Stefanutti, presidente di Mighty Medic e Responsabile del Centro Regionale (Lazio) Tecniche Terapeutiche Extracorporee – Gravi Dislipidemie Genetiche presso il Dipartimento di Medicina Molecolare dell'Università Sapienza di Roma e del Policlinico Umberto I, e Domenico Della Gatta, presidente dell'associazione ANIF.

Per qualsiasi domanda è possibile contattare i responsabili del progetto: la Dott.ssa Barbara Sovrano (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) e la Dott.ssa Luigina Polini (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

Clicca qui per consultare il programma dell'evento.

Articoli correlati

Seguici sui Social

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Sportello Legale OMaR

Tutti i diritti dei talassemici

Le nostre pubblicazioni

Malattie rare e sibling

30 giorni sanità

Speciale Testo Unico Malattie Rare

Guida alle esenzioni per le malattie rare

Con il contributo non condizionante di

Partner Scientifici

Media Partner


Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni