Venerdì 8 Marzo 2019 presso l’Istituto Teologico Sant’Antonio Dottore di Padova (via San Massimo 25) avrà luogo il primo Convegno su “L’ambulatorio delle malattie metaboliche ereditarie nel paziente adulto” in collaborazione con Cometa A.S.M.M.E. onlus.

L’evento è accreditato per 150 partecipanti. Si accetteranno le iscrizioni in sede congressuale sino ad esaurimento dei posti disponibili. La Fondazione Foresta Onlus è parte dell’organizzazione del convegno ed è lieta di offrire la partecipazione al congresso chiedendo un contributo liberale di 10 euro. L’iscrizione comprende: partecipazione ai lavori, kit congressuale, pausa caffè, certificato di partecipazione e certificazione ECM.

Presidente del congresso sarà il prof. Carlo Foresta del Dipartimento di Medicina - Università di Padova
Responsabili scientifici i dottori Francesco Francini, Nicola Vitturi e Dipresa Savina dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Padova.

Relatori e moderatori:

Angelo Avogaro - Padova
Alberto Burlina - Padova
Gianni Carraro - Padova
Miryam Carecchio - Padova
Umberto Cillo - Padova
Francesca Dalla Zuanna - Padova
Savina Dipresa - Padova
Andrea Ermolao - Padova
Carlo Foresta - Padova
Fabrizio Fabris - Padova
Paola Facchin - Padova
Francesco Francini - Padova
Mario Plebani - Padova
Monica Mazzuccato - Padova
Nicola Vi?uri - Padova
Annamaria Saieva - Padova
Ivana Simoncello - Padova
Silvia Tresso – Padova

Clicca qui per conoscere il programma dell’evento e per iscrizioni.

 

Articoli correlati

 Sportello legale OMaR

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

Speciale Vaccino Covid-19

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Invalidità civile e Legge 104, tutti i diritti dei malati rari

Invalidità civile e Legge 104, tutti i diritti dei malati rari

Guida alle esenzioni per le malattie rare

Malattie rare - Guida alle nuove esenzioni

Partner Scientifici



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni