Parere favorevole del Chmp dell’Ema per l’estensione delle indicazioni del farmaco erlotinib nel trattamento del tumore del polmone. La nuova indicazione include la terapia di mantenimento dei pazienti con tumore del polmone non a piccole cellule NSCLC con mutazioni di EGFR e malattia stabile dopo la chemioterapia di prima linea.

Il farmaco era già indicato per la terapia di mantenimento dei pazienti con tumore del polmone NSCLC localmente avanzato o metastatico con mutazioni di EGFR e malattia stabile dopo quattro cicli di chemioterapia di prima linea standard a base di platino.

Approfondisci la notizia su Pharmastar.

Sportello legale

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

BufalaVirus: le false notizie su COVID-19

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Premio OMaR 2020 - Instant book

Premio OMaR 2020 - Instant book

Sulle proprie gambe: racconti di XLH e rachitismo ipofosfatemico

Sulle proprie gambe: racconti di XLH e rachitismo ipofosfatemico

Partner Scientifici



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni