Medici

L’allarme dell’associazione ALICe: soltanto 6 le Regioni in Italia che presentano percorsi diagnostico-terapeutici assistenziali aggiornati e attivi

Per Stefano Tacconi, ex portiere della Juventus e della Nazionale, colpito da emorragia cerebrale lo scorso 23 aprile, inizia il percorso della neuroriabilitazione ospedaliera, una fase fondamentale per completare il percorso di cura, cercare di prevenire e ridurre la disabilità e restituire la maggiore autonomia possibile, evitando le possibili complicanze dovute all’immobilità.

AIFA

Il medicinale ha dimostrato un’efficacia superiore alle terapie standard dopo 4 settimane di trattamento, riducendo i sintomi della malattia già dopo 24 ore 

Milano - Efficacia, rapidità e una diversa modalità di somministrazione sono tra le principali caratteristiche di esketamina, l’antidepressivo spray nasale sviluppato da Janssen per le persone affette da un episodio di disturbo depressivo maggiore che non risponde agli attuali trattamenti. Approvato da AIFA, esketamina è già disponibile nel nostro Paese, e la sua somministrazione avviene presso i centri di cura, in combinazione con un antidepressivo SSRI (inibitori selettivi del reuptake di serotonina) o SNRI (inibitori della ricaptazione della serotonina-norepinefrina).

Anemia

Le testimonianze dei pazienti con anemia da malattia renale sono al centro di un videoformat innovativo, da titolo “Racconti dal divano”

Milano – Affaticamento, difficoltà a concentrarsi, aumento della frequenza cardiaca: sono i principali sintomi dell’anemia, una delle complicanze più frequenti della malattia renale cronica. Interessa un paziente su 7 e, per i pazienti non ancora diagnosticati, rappresenta un importante campanello di allarme sulla presenza della malattia. Una condizione che ha un forte impatto sulla qualità di vita, ma spesso non riconosciuta o sottovalutata dai pazienti con malattia renale cronica; un’emergenza di sanità pubblica globale, che colpisce 1 persona su 10 in tutto il mondo, con prevalenza e mortalità quasi raddoppiate negli ultimi 30 anni. Oltre alle conseguenze sulla vita sociale e professionale, nei pazienti con malattia renale cronica l’anemia può favorire la progressione verso esiti avversi cardiovascolari e renali, raddoppiando il rischio di morte.

EMA

Il parere positivo del Comitato europeo è basato sui risultati di tre studi clinici di Fase III, due di induzione e uno di mantenimento

Roma - Il Comitato per i Medicinali per Uso Umano (CHMP) dell’Agenzia Europea per i Medicinali (EMA) ha rilasciato il proprio parere positivo per upadacitinib (Rinvoq®) per il trattamento della colite ulcerosa attiva, da moderata a grave, in pazienti adulti che hanno risposto in modo inadeguato, che non hanno risposto o che sono intolleranti ad altre terapie convenzionali o ai farmaci biologici.

Ricerca

La società di biotecnologie, con sede a Milano, sta elaborando una tecnologia innovativa non-virale per la somministrazione di farmaci 

Milano - Sofinnova Partners, una delle principali società europee di venture capital nel settore delle scienze della vita con sede a Parigi, Londra e Milano, ha annunciato un investimento seed di 3,5 milioni di euro in NanoPhoria, una società biotecnologica, con sede a Milano, che sta sviluppando una piattaforma versatile e non virale basata su nanoparticelle inorganiche per la somministrazione di farmaci.

Artrite psoriasica

Si tratta del primo inibitore orale selettivo e reversibile di JAK che può essere assunto una volta al giorno con e senza metotrexato

Roma – L'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) ha approvato la rimborsabilità in Italia di upadacitinib, 15 mg (Rinvoq), il primo inibitore orale selettivo e reversibile di JAK che può essere assunto una volta al giorno con e senza metotrexato, per il trattamento di pazienti adulti con artrite psoriasica attiva.

Progetto GIOIA

Il termine ultimo per l’invio delle candidature è il 31 maggio 2022

Sono aperte le iscrizioni per la partecipazione al progetto “GIOIA”, un concorso fotografico indetto dal Collegio Reumatologi Italiani (CReI), società scientifica senza fini di lucro, in collaborazione con le associazioni dei pazienti reumatologici. Il progetto, rivolto alle persone affette da malattie reumatiche, nasce dalla volontà di sensibilizzare l’opinione pubblica sulla tematica dell’incomprensione sociale e si avvale dell’espressione artistica allo scopo di mostrare il lato positivo della convivenza con questo tipo di patologie.

Seguici sui Social

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Sportello Legale OMaR

Tutti i diritti dei talassemici

Le nostre pubblicazioni

Malattie rare e sibling

30 giorni sanità

Speciale Testo Unico Malattie Rare

Guida alle esenzioni per le malattie rare

Con il contributo non condizionante di

Partner Scientifici

Media Partner


Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni