Italian English French Spanish

Altre malattie croniche

Milano – L’orticaria è una patologia seria che colpisce improvvisamente e a volte senza alcun motivo apparente, provocando un profondo disagio in chi ne soffre. Per incoraggiare i pazienti a non arrendersi e tornare a sentirsi bene nelle propria pelle, tutte le attività digital della Terza Giornata Mondiale dell’Orticaria, che si svolgerà domani 1° ottobre, saranno ispirate al messaggio “Never Give Up” (letteralmente, 'Non smettere di lottare').

Regno Unito - Boehringer Ingelheim ha reso noti recentemente i primi risultati dello studio di Fase III PHYSACTO® che mostrano come tiotropio+olodaterolo Respimat®, associato all’allenamento e all’esercizio fisico, aiuti chi soffre di BPCO a camminare più a lungo rispetto ai pazienti in trattamento con placebo. Tutti i partecipanti allo studio sono stati arruolati in un programma, gestito da loro stessi, di modifica dei comportamenti, in cui sono state date informazioni sulle abitudini corrette per la salute per aiutarli a gestire meglio la loro malattia. Questi risultati sono stati presentati durante l’edizione 2016 del Congresso Internazionale della European Respiratory Society (ERS) di Londra. 

Roma –  Presentati al Congresso ESC (Società Europea di Cardiologia) in corso a Roma, i nuovi dati di una sotto analisi del Registro PREFER in AF (PREvention oF thromboembolic events—European Registry in Atrial Fibrillation), il registro pazienti europeo di Daiichi Sankyo, che analizza i gruppi di pazienti a rischio, i gap degli attuali trattamenti nella gestione della fibrillazione atriale nel contesto clinico del mondo reale, e i trend associati a pazienti con caratteristiche specifiche, inclusa la presenza di alcune comorbidità che predispongono maggiormente a eventi trombotici.

Una task force dell’American College of Cardiology ha appena pubblicato sul Journal of the American College of Cardiology un documento di consenso sul ruolo delle terapie in add-on alle statine per la riduzione del colesterolo LDL nella gestione del rischio della malattia cardiovascolare, allo scopo di fornire consigli sull’uso di farmaci diversi dalle statine che sono stati recentemente oggetto di nuovi studi clinici.

Uno studio multicentrico cinese di fase 2 pubblicato da poco sul Journal of Clinical Oncology ha evidenziato che ripetere l'infusione di cellule staminali mesenchimali stromali sembra inibire lo sviluppo della malattia del trapianto contro l'ospite (GVHD) cronica nei pazienti che hanno subito un trapianto allogenico di cellule staminali.

Berlino – Bayer AG ha annunciato oggi che al Congresso ESC 2016 sono stati presentati nuovi dati real-life provenienti da molti Paesi, sull’impiego del proprio inibitore orale del Fattore Xa rivaroxaban in pazienti con Fibrillazione Atriale non-valvolare. I risultati di XaPASS – studio osservazionale prospettico post-marketing che ha arruolato oltre 11.000 pazienti in Giappone - hanno confermato basse percentuali sia di ictus sia di emorragia maggiore in pazienti con Fibrillazione Atriale non-valvolare, in terapia con rivaroxaban nella pratica clinica quotidiana.

REGNO UNITO - Sanofi e Regeneron Pharmaceuticals hanno annunciato che l'Agenzia Europea per i Medicinali (EMA) inizierà la procedura di revisione relativa alla domanda di autorizzazione all'immissione in commercio (MAA, Marketing Authorisation Application) di sarilumab, un anticorpo monoclonale umano diretto contro il recettore IL-6 (IL-6R) che, attualmente, è in via di sperimentazione per il trattamento di pazienti adulti con artrite reumatoide (RA) moderata o grave.



News



© Osservatorio Malattie Rare 2015 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Testata giornalistica iscritta al ROC, n.20188, ai sensi dell'art.16 L.62/2001 | Testata registrata presso il Tribunale di Roma - 296/2011 - 4 Ottobre
Direttore Responsabile: Ilaria Ciancaleoni Bartoli - Via Amedeo Cencelli, 59 - 00177 Roma | Piva 02991370541


Website by Digitest | Hosting ServerPlan





Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni