Mieloma Multiplo

Il Mieloma Multiplo (MM) è un tumore del midollo osseo, più frequente negli uomini che nelle donne, che si presenta nella larga maggioranza dei casi dopo i 60 anni. La malattia è causata dal danneggiamento del DNA di alcune plasmacellule, cellule immunitarie che hanno la funzione di produrre anticorpi e difenderci dalle infezioni. Le cellule del mieloma sono caratterizzate dalla produzione in eccesso di un anticorpo, noto come paraproteina o Componente M, che viene rilevato nel siero del paziente e facilita la diagnosi. Inoltre, viene prodotta anche una grande quantità di citochine, segnali dell’infiammazione, che possono interferire con la formazione delle altre cellule del sangue o con la sintesi di osteoclasti, le cellule dell’osso, innescando fragilità e fratture ossee tipiche di questa forma tumorale.

Per ulteriori approfondimenti clicca qui

 



Mieloma multiplo: la ricaduta precoce dopo il trapianto di cellule staminali è indice di minor sopravvivenza
Autore: Redazione,  20 Nov 2014   

Secondo quanto riportato dalla ricerca pubblicata sulla rivista Bone Marrow Transplantation, gli individui affetti da mieloma multiplo che mostrano una ricaduta precoce dopo il trapianto autologo di cellule staminali mostrano una sopravvivenza (sia globale sia libera da progressione) inferiore rispetto ai pazienti che non mostrano una ricaduta.
Leggi la notizia completa su Pharmastar.

 
Mieloma multiplo: il no dell'FDA all'uso di panobinostat in combinazione con bortezomib e desametasone
Autore: Redazione,  19 Nov 2014   

La Food and Drug Administration (FDA) ha dato parere negativo circa l'uso del farmaco panobinostat, in combinazione con bortezomib e desametasone, nei pazienti affetti da mieloma multiplo già trattati in precedenza. Il parere negativo è stato motivato dal fatto che i rischi connessi all'uso di questa terpia non sarebbero bilanciati dai benefici.
Leggi la notizia completa su Pharmastar.

 
Mieloma multiplo: Celgene si aggiudica il premio PMEA per il farmaco Imnovid
Autore: Redazione,  18 Nov 2014   

Secondo una notizia pubblicata su PMLIVE.com, la compagnia farmaceutica Celgene si è aggiudicata il premio PMEA, ovvero il premio “Pharmaceutical Market Excellence Awards”, grazie al farmaco di sua produzione Imnovid.
Imnovid, rivolto al trattamento del mieloma multiplo refrattario, è stato riconosciuto come farmaco orfano e Celgene è stata riconosciuta come azienda in grado di fornire accesso anticipato al farmaco. Celgene è stata anche premiata per il suo impegno nel campo delle malattie rare.

Leggi tutto...
 
Mieloma multiplo: la terapia con bortezomib-talidomide-desametasone induce neuropatia periferica, quasi sempre reversibile
Autore: Francesco Fuggetta,  12 Nov 2014   

La neuropatia periferica può essere rilevata dal 3 al 20% dei soggetti al momento della comparsa del mieloma multiplo e in una percentuale maggiore di pazienti durante il corso della malattia. Negli ultimi dieci anni, l’incidenza di neuropatia periferica nel mieloma multiplo e l’impatto di questa complicanza sulla qualità della vita dei pazienti è diventato un problema sempre più rilevante, a causa della diffusione dei nuovi agenti talidomide e bortezomib, che in genere inducono tossicità neurologica come uno dei loro maggiori effetti collaterali.

Leggi tutto...
 
Mieloma multiplo: la somministrazione di melfalan riduce gli effetti collaterali della chemioterapia
Autore: Redazione,  04 Nov 2014   

Secondo uno studio di fase III, i cui risultati sono stati pubblicati su Journal of Clinical Oncology, la somministrazione del farmaco melfalan ai pazienti affetti da mieloma multiplo che devono sottoporsi a trapianto autologo di cellule staminali sarebbe in grado di ridurre gli effetti provocati dalla chemioterapia, quali nausea e vomito. Inoltre sembrerebbe che, aggiungendo aprepitant al trattamento preventivo standard (granisetron e desametasone) si ottenga un miglioramento nella qualità della vita.

Leggi tutto...
 


Pagina 1 di 11


Informazioni Mediche

Tutte le informazioni presenti nel sito non sostituiscono in alcun modo il giudizio di un medico specialista, l'unico autorizzato ad effettuare una consulenza e ad esprimere un parere medico.

Condividi

Facebook Digg Delicious Stumbleupon Google Bookmarks RSS Feed 

Seguici su...

Seguici su Facebook Facebook