Italian English French Spanish

Attualità

Milano – Approvato anche in Italia l’utilizzo prolungato di ulipristal acetato 5mg, unica terapia medica specifica per il trattamento a lungo termine del fibroma uterino, una patologia ginecologica invalidante che condiziona la quotidianità, la relazione di coppia, la vita professionale e la possibilità di avere un figlio. Il fibroma uterino interessa fino al 40% delle donne durante la vita fertile, 24 milioni in Europa, 3 milioni solo in Italia. È causa di sanguinamenti abbondanti e forti dolori, sofferenza durante i rapporti sessuali e infertilità. Eppure, per 2 donne su 3, il fibroma resta ancora uno sconosciuto. Permangono invece la paura di dover rinunciare alla maternità e l’ansia per l’eventuale rimozione dell’utero.

Bayer ha disposto, volontariamente e in via precauzionale, il ritiro dal mercato italiano di alcuni lotti di Aspirina 500 mg granulato e Alka Effer compresse effervescenti. La decisione è stata comunicata ufficialmente all’AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco) e alle farmacie sul territorio. Il provvedimento si è reso necessario a seguito della possibile presenza di agglomerati in alcune bustine di Aspirina 500 mg granulato e colore anomalo nelle compresse in alcune confezioni di Alka Effer compresse effervescenti.

'Rari, mai invisibili' è il talk show, visibile sul canale Youtube da cui prende il nome la campagna lanciata lunedì 20 febbraio alla Spazio Novecento (Piazza G. Marconi 26/b) all’Eur, dall’attore Paolo Briguglia nell’ambito delle celebrazioni del Rare Disease day. Il talk show, dedicato alle malattie rare in collegamento streaming da Roma con Firenze, Lecce, Matera e Palermo dove si sono svolti altrettanti eventi in contemporanea che hanno ospitato anch’essi un talk show e manifestazioni artistiche per l’intera serata.
 

Se ne è parlato ieri a Roma nel corso di un convegno organizzato dal farmacologo prof. Francesco Rossi in collaborazione con la società 3P Solution

ROMA – Come affrontare le esigenze di contenimento dei costi e la crescente domanda di salute da parte dei cittadini? Più attenzione alle risorse economiche disponibili, valutare nuovi sistemi di governance, misurare gli sprechi nel Servizio Sanitario Nazionale, stimare l’influenza dei costi indiretti e delle valutazioni economiche. Se ne è parlato ieri a Roma nel corso di un convegno dal titolo “Innovazione e sostenibilità” svoltosi su iniziativa del farmacologo prof. Francesco Rossi in collaborazione con la società 3P Solution.

L’Associazione Gruppo Famiglie Dravet Onlus, da diversi anni attiva nel panorama dell’informazione, della promozione della ricerca scientifica, della cura e sostegno delle persone con Sindrome di Dravet, ha avviato, dal gennaio 2017, “Il Pianeta Dravet”, un progetto indirizzato a favorire l’inclusione scolastica degli alunni questa patologia.

Milano – Le malattie rare, in area reumatologica, rappresentano un osservatorio privilegiato sulle caratteristiche e sui meccanismi che sono alla base delle patologie più diffuse e impattanti, dal lupus eritematoso all’artrite reumatoide. Da questo punto di vista la rarità è soltanto un dato statistico, che nulla toglie all’opportunità di approfondire i meccanismi fisiopatologici di una malattia, che colpisce magari una persona su due milioni, per comprendere meglio i segreti delle patologie che affliggono invece un’ampia fetta di popolazione. Questo approccio critico alle malattie reumatiche è ciò che ha caratterizzato gli "Incontri di Reumatologia Clinica" - organizzati con il patrocinio del Centro Specialistico Ortopedico Traumatologico Pini-CTO, della SIR (Società Italiana di Reumatologia) e di Alomar (Associazione lombarda malati reumatici) - che il 16 e 17 febbraio hanno riunito a Milano (a Palazzo Mezzanotte) un panel di esperti d’eccezione provenienti da tutta Italia: riuniti, appunto, per discutere le evidenze che si possono trarre dalle “lezioni” offerte dalle malattie reumatiche rare.

Roma - Merck, azienda leader in ambito scientifico e tecnologico, ha ricevuto la certificazione Top Employers Italia 2017 per la sua eccellente gestione delle risorse umane. La ricerca indipendente condotta dal Top Employers Institute riconosce e documenta l’eccellenza dell’azienda nella gestione delle risorse umane grazie alla propria cultura d'impresa, alle opportunità di carriera e ai benefici offerti ai propri dipendenti. Merck ha raggiunto la prestigiosa Top Employers 2017 in Italia, dimostrando il suo impegno nella crescita dei propri dipendenti.



News



© Osservatorio Malattie Rare 2015 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Testata giornalistica iscritta al ROC, n.20188, ai sensi dell'art.16 L.62/2001 | Testata registrata presso il Tribunale di Roma - 296/2011 - 4 Ottobre
Direttore Responsabile: Ilaria Ciancaleoni Bartoli - Via Amedeo Cencelli, 59 - 00177 Roma | Piva 02991370541


Website by Digitest | Hosting ServerPlan





Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni